Monfalcone: al via gli interventi in Largo Isonzo

Reading Time: 2 minutes

Insediata oggi l’impresa affidataria dei lavori per la realizzazione della nuova area sportiva attrezzata esterna

Condividi
L'area che sarà interessata dai lavori

L’area che sarà interessata dai lavori

MONFALCONE – Insediata oggi l’impresa affidataria dei lavori per la realizzazione della nuova area sportiva attrezzata esterna in Largo Isonzo.

Un’area di 920 metri quadri tra via Natisone e via Isonzo che verranno adibiti ad area sportiva polifunzionale esterna, per un valore di 800mila euro.

I fondi regionali porteranno alla realizzazione di diverse aree accessibili e fruibili per bambini e ragazzi di tutte le età.

Lo spazio ospiterà un’ area in ghiaino per le manifestazioni e gli eventi all’aperto con annessi servizi igienici e deposito attrezzature, un impianto di illuminazione, percorsi e aree attrezzate –compresa un’illuminazione a proiettori del campo di calcio per l’utilizzo anche in notturno –, un campo di calcio a 5 in erba sintetica, un campo polifunzionale da basket e pallavolo pavimentato in asfalto, un’area verde libera da ingombri per la didattica all’aperto e un’area attrezzata per il gioco all’aperto con pavimentazione in gomma colata anti-trauma e attrezzata con giochi inclusivi realizzati in materiali conformi ai CAM – Criteri Ambientali Minimi, adatti a diverse fasce di età.

Il tutto sarà collegato da un sistema di percorsi a diversi livelli, garantendo la completa accessibilità all’area sia ai disabili motori che ai mezzi di soccorso e manutenzione, fungendo al tempo stesso da connessione del tessuto urbano circostante.

L’area sarà inoltre illuminata ed è già dotata di videosorveglianza.

“Piantumeremo 31 alberi, tutti antipolline, tra querce e aceri che creeranno zone d’ombra e di filtro a protezione delle residenze circostanti”, spiega il RUP (responsabile unico del procedimento), Andrea Ceschia.

I servizi igienici saranno composti da uno scatolare in acciaio e attrezzati per persone con disabilità.

La ditta Battiston Vittorino snc di Concordia Sagittaria ha iniziato la fase di accantieramento dell’area, dove la ditta Zorutto Cristian srl di Premariacco realizzerà le rimozioni, demolizioni, scavi e rinterri, la posa di geotessuto e inerti, dei sottofondi stradali, delle tubazioni e della rete di drenaggio, dei plinti, dei cavidotti, della pavimentazione in conglomerato bituminoso, dei getti di calcestruzzo, le opere in cemento armato e la posa delle cordonate.

La ditta si occuperà anche della posa delle recinzioni, delle opere in cartongesso, delle impermeabilizzazioni, degli isolamenti, della posa delle murature, dei pavimenti e rivestimenti e delle tinteggiature per un totale complessivo stimato di 168.150 euro, comprensivi dei 3.150 euro per gli oneri della sicurezza.

Visited 88 times, 1 visit(s) today
Condividi