Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Le attività del Centro Seppenhofer

Turismo
02 luglio 2014

Taipana, nel regno delle grotte

a cura della redazione
Dalle cascate del Rio Gorgons alla fitta vegetazione che si apre improvvisa su panorami mozzafiato. Per camminate avventurose in mezzo alla natura.
CONDIVIDI
6245
Attraversamento di una passerella sul Rio Gorgons
Turismo
02 luglio 2014 della redazione

Taipana, come dimostra l’attività del Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer “, è ormai baricentro ideale per numerose escursioni storico naturalistiche di grade fascino. Dal centro del paese, infatti, inizia il sentiero delle cascate del Rio Gorgons che si snoda in una valle meglio conosciuta, tra i locali, come Šeroka Dolina: una lunga e profonda incisione valliva, costellata da una serie di splendide cascate, tutte diverse tra loro, create proprio dal Rio Gorgons. Impossibile non restare stregati dalle bellezze del sentiero che, risalendo questa splendida valle, si snoda tra macchie di fitta vegetazione e panorami mozzafiato. Il modo migliore per conoscere questo angolo di paradiso, attraverso un percorso tanto facile quanto suggestivo, un angolo di vera poesia.

Per gli amanti della geologia e della speleologia, la zona è inoltre ricca di sorprese: è facile imbattersi in strutture geologiche di grande interesse o in anfratti e grotte di origine carsica, che hanno alimentato leggende e miti, e che ora sono oggetto di studio e ricerca da parte di molti appassionati. Lungo il sentiero gli escursionisti devono attraversare alcune passerelle, piuttosto ardite, sospese sopra le cascate. Emozioni forti su quella sopra la grande cascata del Rio Lieskovac, che una manutenzione più accurata eviterebbe di attraversare con il cuore in gola.

Da non perdere la visita guidata all’azienda agricola “Zore”, di Taipana, dove Alessia Berra conduce gli escursionisti in un viaggio affascinante nel ciclo per la produzione dei formaggi di capra. Immancabili i golosi assaggi di formaggio di propria produzione offerti agli ospiti.

E per concludere la giornata niente di meglio di una sosta presso il B&B Nido delle Naidi, per un ricco pranzo a base di specialità locali.

 

Per info: Centro Ricerca Carsiche "C. Seppenhofer" (seppenhofer@libero.it)

Commenti (0)
Comment