Cividale: 17 progetti per giovani disoccupati

Reading Time: 2 minutes

Tornano le borse lavoro per ragazzi e ragazze dai 17 ai 26 anni. Domande entro il 30 aprile: ecco gli ambiti interessati

Condividi
(ph. Elisabetta Gottardo)

(ph. Elisabetta Gottardo)

CIVIDALE DEL FRIULI – Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Cividale del Friuli promuove il progetto “Borse Lavoro Giovani” a favore di ragazzi e ragazze residenti tra i 17 e i 26 anni.

“Sono felice – commenta Giorgia Carlig, assessore alle Politiche Giovanili e vicesindaco – che anche quest’anno ci sia la possibilità per i giovani di sperimentare attività di carattere civico, sia presso la gran parte delle Unità Operative presenti nel Comune, sia nell’ambito del Centro Vacanze Estivo previsto a partire dal mese di luglio. Il progetto intende offrire la possibilità di effettuare un’esperienza nel mondo del lavoro favorendo momenti di condivisione e aggregazione e contribuendo alla gestione del patrimonio culturale e sociale del Comune”.

Esclusivamente per il progetto “animazione centro vacanze” l’età minima richiesta è di 17 anni compiuti; possono essere studenti e inoccupati/disoccupati e, per i soli cittadini stranieri extra comunitari, essere in possesso del permesso di soggiorno valido al momento della presentazione della domanda”.

I posti da coprire

Nel dettaglio, il Comune offre quattro borse lavoro per supporto agli uffici di Stato Civile, Elettorale, Anagrafe, Servizio Informatico e Protezione Civile; due borse per ricerca storica e inserimento ragionato di dati e informazioni riguardanti gli immobili di proprietà comunale; due per il riordino del patrimonio delle singole sezioni presenti all’interno della Biblioteca e la collaborazione per lo svolgimento del prestito intersistemico; altre due per l’assistenza al pubblico presso il Centro Internazionale Podrecca Signorelli C.I.P.S. nel periodo estivo; tre per il Monastero di Santa Maria in Valle/Tempietto Longobardo, sempre in estate; una borsa lavoro per l’Ufficio Sport per l’organizzazione della Festa dello Sport e la gestione degli orari degli impianti sportivi per la nuova stagione; due per l’ufficio Turismo/Eventi per l’organizzazione del Palio di San Donato; uno per le attività ricreative rivolte a bambini/ragazzi a favore dell’Ufficio Politiche Giovanili nelle attività di avvio della Consulta Giovani ed infine ben dieci per collaborare con gli animatori del prossimo Centro Vacanze Estivo.

Tutti i progetti e la modulistica sono pubblicati sul sito web del Comune.

Le attività, che si svolgeranno secondo programmi e orari specifici definiti successivamente sulla base dei progetti assegnati, saranno riferite a un lasso temporale complessivo di 100 ore con copertura assicurativa e una retribuzione prevista di 400 euro.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro le ore 12.30 di martedì 30 aprile 2024 tramite inoltro di e-mail all’indirizzo di posta elettronica dell’Ente comune.cividaledelfriuli@CERTgov.fvg.it (casella di posta accessibile da indirizzi e-mail ordinari) oppure tramite la consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Cividale del Friuli: tel. 0432 710300-366, e-mail politiche.giovanili@cividale.net, PEC comune.cividaledelfriuli@CERTgov.fvg.it.

Visited 133 times, 1 visit(s) today
Condividi