Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Alla rassegna "Pomeriggi d'inverno"

Cultura e Spettacolo
30 marzo 2017

La frontiera condominiale cattura bambini e genitori

di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)
Al termine della stagione proposta dal CTA Gorizia, il pubblico ha premiato lo spettacolo "Kolok" tra tutti quelli in cartellone
CONDIVIDI
18726
(ph. Ufficio stampa Volpe Sain)
Cultura e Spettacolo
30 marzo 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)

Il pubblico ha votato: adulti e oltre un centinaio di giovani spettatori under 10, allenati al palcoscenico dalla Stagione di Teatro di Figura “Pomeriggi d’inverno” promossa dal CTA – Centro Teatro Animazioni e Figure, per la direzione artistica di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi.

Un cartellone in calendario da novembre a marzo che quest’anno ha compiuto le sue ‘prime’ 18 edizioni, tutte di scena al Kulturni Center Bratuz di Gorizia. E il responso dei giovani spettatori che alla fine di ogni spettacolo scrivevano la loro preferenza è netto: va alla pièce “Kolok, i terribili vicini di casa”, una produzione della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus che racconta la “frontiera condominiale” in cui spesso siamo divisi dai nostri vicini di casa, il Premio “Pomeriggi d’inverno” 2017 assegnato dal CTA Gorizia. 

Commenti (0)
Comment