Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentato il “Festival Viktor Ullmann”

Cultura e Spettacolo
05 aprile 2016

Le note dell'esilio

a cura della redazione
Dedicato alla musica concentrazionaria, ospiterà in regione fino a dicembre concerti, conferenze e documentari
CONDIVIDI
13609
Stefano Pace, Sovrintendente del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, Rav Eliezer Shai Di Martino, Rabbino capo della Comunità Ebraica di Trieste, e Davide Casali, Presidente dell'Associazione Musica Libera (ph. Musica Libera)
Cultura e Spettacolo
05 aprile 2016 della redazione

Presentato il “Festival Viktor Ullmann” dedicato alla musica concentrazionaria, degenerata e dell'esilio. In programma, da aprile a dicembre, quindici appuntamenti tra concerti, conferenze e documentari a Trieste e in altre località della regione tra cui Gradisca d'Isonzo, Gorizia, Montereale Valcellina e Topolò. Sedi dei concerti triestini saranno la Sinagoga, la Risiera di San Sabba, il Museo Ebraico “Carlo e Vera Wagner”, il Museo Revoltella, il Museo Schmidl, la Casa della Musica e il Ridotto del Teatro Lirico G. Verdi di Trieste. Altri appuntamenti saranno ospitati dalla Sinagoga di Gorizia, da Palazzo Torriani a Gradisca d'Isonzo e dal Circolo Menotti di Monreale Valcellina. A Topolò si svolgerà infine il concerto conclusivo dello stage per giovani musicisti dedicato alla musica degenerata in collaborazione con il Festival “Stazione di Topolò/Postaja Topolove”.. Proseguono le collaborazioni con il Festival “Erev/Laila” e – con un laboratorio indirizzato ai giovani musicisti - con il festival “Stazione di Topolò”.

Il focus della III edizione saranno compositori europei poco eseguiti come quelli olandesi, ungheresi e austriaci e i concerti verranno introdotti da una breve prolusione storico/musicale. Molte le novità di quest’anno: il concerto evento dedicato a Marc Lavry con il flautista Roberto Fabbriciani e la prima esecuzione assoluta europea della Seconda Sinfonia di Marcel Tyberg, passato per la Risiera di San Sabba. Partecipazione straordinaria dell’Orchestra della Fondazione del Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste per il concerto finale del Festival. In calendario anche due documentari sulla Musica e la Shoah. Il programma sarà arricchito inoltre da concerti di musica da camera. A uno di questi è affidata l'apertura domenica 10 aprile.

CALENDARIO DEGLI EVENTI 2016 (ancora in via di definizione)

Domenica 10 aprile – ore 11.00

Museo Ebraico “Carlo e Vera Wagner” Via del Monte, 7 – Trieste

CONCERTO TRIO LAZZARI-BERNSTEIN-SINAGRA

musiche di P. Hindemith, A. Schönberg, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Trieste

 

Martedì 19 aprile – ore 18.00

Museo Ebraico “Carlo e Vera Wagner” Via del Monte, 7 – Trieste

PRESENTAZIONE del documentario Terezin ieri e oggi” di Davide Casali

in collaborazione con la Comunità Ebraica di Trieste

 

Domenica 29 maggio – ore 18.00

Sinagoga via San Francesco,19  – Trieste

CONCERTO ORCHESTRA ABIMÀ; ROBERTO FABBRICIANI, flauto

musiche di M. Lavry, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Trieste

 

Domenica 5 giugno – ore 11.00

Museo Schmidl Sala Bobi Bazlen, Palazzo Gopcevich, Via Rossini, 4 – Trieste

CONCERTO PIERPAOLO LEVI, pianoforte

musiche di compositori ebrei triestini

 

Domenica 19 giugno 2016 – ore 18.00

Civico Museo della Risiera di San Sabba, via G. Palatucci, 5 – Trieste

CONCERTO ORCHESTRA ABIMÀ CIVICA ORCHESTRA DI FIATI “Giuseppe Verdi”

musiche di M. Tyberg 

 

Martedì 5 luglio – ore 21.00

Terrazza – Museo Ebraico Carlo e Vera Wagner via del Monte, 5 – Trieste

CONCERTO ENSEMBLE SHULMAN-HILMANE-BERNSTEIN-MOROZOVA

musiche ebraiche tradizionali del Ghetto di Riga, in collaborazione con il Festival “Erev/Laila”

 

Giovedì 7 luglio – ore 21.00

Terrazza – Museo Ebraico Carlo e Vera Wagner via del Monte, 5 - Trieste

CONCERTO DUO BOROS-MACRÌ

musiche di K. Weill, in collaborazione con il Festival “Erev/Laila”

 

10 luglio – verso sera

Topolò - Udine

CONCERTO a conclusione di uno stage per giovani musicisti dedicato alla musica degenerata

in collaborazione con il Festival “Stazione di Topolò/Postaja Topolove”

 

13 luglio – ore 21.00

Cortile del Palazzo Torriani Via Giotti 49, Gradisca d’Isonzo

CONCERTO TRIO ALRAUNE

musiche di S. Kuti, L. Weiner, M. Weinberg, H. Krasa, in collaborazione con il Comune di Gradisca d’Isonzo

 

24 luglio – ore 20.30

Sinagoga via Ascoli, 19 – Gorizia

CONCERTO DUO CASALI-FRAUSIN

musiche di autori ebrei, in collaborazione con l’Associazione “Amici di Israele” di Gorizia

 

24 settembre – ore 21.00

Sinagoga via San Francesco,19  – Trieste

CONCERTO ROBERTO VELASCO, organo

musiche di autori ebrei, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Trieste

 

Sabato 29 ottobre – ore 20.30

Circolo Menocchio, Montereale di Valcellina (Pn)

PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTARI

Terezin ieri e oggi” di Davide Casali

Leone Sinigaglia” di Marco Cavallarin

in collaborazione con il Centro Sociale Menocchio

 

Giovedì 10 novembre – ore 18.30

Auditorium Civico Museo Revoltella, Via Diaz 27, Trieste

CONCERTO ORCHESTRA SAN MARCO

musiche di compositori ebrei ungheresi

 

Domenica 13 novembre – ore 20.30

Auditorium Casa della Musica via dei Capitelli, 3 - Trieste

CONCERTO DUO CARAPELLA-CADOSSI

musiche di A. Finzi e L. Sinigaglia, A. Gentili

 

Domenica 11 dicembre – ore 18.30

Sala del Ridotto V. de Sabata del Teatro Lirico “Giuseppe Verdi” di Trieste, Piazza Verdi - Trieste

CONCERTO ORCHESTRA DELLA FONDAZIONE TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI DI TRIESTE

musiche di L. Smith, L. Weiner, L. Sinigaglia, in collaborazione con la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste

 

Info: www.festivalviktorullmann.com

Commenti (0)
Comment