Staranzano, Pro Loco al femminile

imagazine livio nonis

Livio Nonis

24 Luglio 2020
Reading Time: 2 minutes

Iniziata l’era di Paola Ferfoglia

Condividi

Pro Loco di Staranzano al femminile: il neo direttivo composto da Paola Ferfoglia, Francesco Contin, Silvano Dalle Crode, Alberto Cecconi, Elisabetta Lenardon, Nerio Moimas, Gian Guido Bellan, Rosa Capasso e Corrado Bartoli, dopo l'assemblea generale e le nuove elezioni, nella prima riunione ha eletto quale nuovo presidente Paola Ferfoglia che succede a Gian Guido Bellan.

Per la prima volta dal 5 giugno 1989, anno di nascita dell'associazione, sarà quindi una donna a guidarla, colei che nell'ultimo triennio ricopriva la carica di vicepresidente.

Paola Ferfoglia è inserita in modo profondo nel tessuto sociale della bisiacaria, lavora incessantemente nel volontariato, nello sport (la pallacanestro), nel mondo del sociale (Basket de Raza), è molto conosciuta per la sua grande voglia di adoperarsi per il territorio. Ora arriva questo incarico che la vedrà impegnata per valorizzare il territorio staranzanese e sviluppare nuove sinergie con tutte le associazioni locali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come primo impegno a breve ci sarà una riunione del direttivo per il conferimento delle nuove cariche di vice presidente e del segretario, ma a ogni consigliere verrà assegnato un incarico ed una propria responsabilità.

Dalla fondazione della Pro Loco di Staranzano a oggi si sono succeduti in qualità di presidenti Nerio Moimas, Giovanni Mesiano, Marco Visentini, Gian Guido Bellan, Maurizio Negrari, nuovamente Gian Guido Bellan e ora Paola Ferfoglia.

Condividi