Remanzacco, prima pietra per la nuova primaria

imagazine_icona

redazione

15 Febbraio 2023
Reading Time: < 1 minute

Sarà collegata all’edificio esistente: costruita su due piani con 7 aule e spazi comuni, servirà circa 200 bambini

Condividi

REMANZACCO – Si è tenuta stamani la cerimonia della posa della prima pietra della nuova scuola primaria E. De Amicis a Remanzacco.

Per il nuovo edificio, la Regione ha destinato poco meno di 4 milioni e 500mila euro di cui 3 milioni 984mila in quota al Fondo per lo sviluppo e la coesione per la programmazione 2021-2027 e 464mila euro di finanziamenti regionali frutto della concertazione; un’integrazione necessaria che ha tenuto conto dei rincari dei costi delle materie prime.

Come è emerso durante la cerimonia, il nuovo edificio scolastico consentirà di rispondere alle esigenze didattiche innovative e sarà collegato all’edificio esistente che, già oggetto di adeguamento alle norme antisismiche, sarà interessato da un rifacimento degli impianti elettrici termici e sanitari ed efficientato con la sostituzione del cappotto e degli infissi.

La nuova scuola sarà costruita su due piani con 7 aule e spazi comuni. La realizzazione richiederà 600 giorni di lavoro e servirà circa 200 bambini per 11 classi attive a tempo pieno con 35 persone fra docenti e personale amministrativo, tecnico e ausiliario.

Alla cerimonia odierna sono intervenuti l’assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, e il sindaco di Remanzacco, Daniela Briz.

 

Visited 20 times, 1 visit(s) today
Condividi