Monfalcone, Giovedì Grasso in Casa di Riposo

imagazine livio nonis

Livio Nonis

23 Febbraio 2017
Reading Time: < 1 minute

Festa in via Crociera

Condividi

È stato un carnevale diverso, ma pur sempre un carnevale con tutti i crismi dell'ufficialità, con maschere, stelle filanti, coriandoli e sfilata con annessi premi alle maschere più belle; il tutto si è svolto nella casa di riposo protetta per anziani di via Crociera a Monfalcone.

Un giovedì grasso che ha divertito i sessanta ospiti residenti e la quindicina che frequentano il Centro Diurno, che per un giorno sono ritornati bambini. Tanti colori rallegravano la sala comune dove a rendere ancora più gioiosa la festa c'era l'immancabile fisarmonica che ha intonato accattivanti motivetti, che molti del folto gruppo della comunità di anziani ha seguito con gioia e cantando, ricordando la passata gioventù. Poi è arrivata anche l'attesa sfilata con tanto di giuria, si sono visti cowboy, damigelle, clown, persino Pippi Calzelunghe. Una giuria inflessibile dopo aver fatto le dovute valutazione ha dato un ex equo generale, tutti sono stati bravi e belle tutte le maschere.

Prima che iniziassero “le danze”, le istituzioni comunali hanno portato il loro saluto con il vicesindaco Giuseppe Nicoli, accompagnato dal presidente del consiglio comunale Walter Sepuca.

Tutto questo è stato possibile grazie al contributo della Fondazione CARIGO che sostiene il progetto “La vita è bella… sempre” portato avanti sul campo dagli animatori del V. C. A. M. (Volontariato Cittadino Assistenza di Monfalcone) che con le proprie iniziative riescono a strappare più di un sorriso, che ringiovanisce il cuore degli ospiti. 

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Condividi