Grado, apre il Centro Antiviolenza

imagazine_icona

redazione

30 Luglio 2021
Reading Time: 2 minutes

Inaugurazione il 3 agosto

Condividi

Apre a Grado il Centro Antiviolenza (CAV).

Situato nel Distretto Sanitario, con ingresso da via Fiume, il CAV sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle 12 e il venerdì dalle ore 16 alle 18 e inaugurerà il 3 agosto con un evento in programma alle ore 18.30 al Velarium della spiaggia Git in cui verrà presentato il servizio e in cui ci sarà spazio anche per musica e letture.

Le letture saranno proposte dalla maestra Luisa Venier e tratte dall'opera della scrittrice Isabelle Allende. Il coro Multifariam di Ruda allieterà con le sue performance e la sassofonista Rossana Michelini interverrà con alcuni brani.

Il CAV rappresenta per l'Associazione S.O.S. ROSA ODV e per il Comune di Grado un ulteriore impegno verso le donne vittime di violenza e maltrattamenti: un luogo in cui trovare ascolto e accoglienza.

Ho fortemente voluto questo centro antiviolenza sul nostro territorio. Aver bisogno di un centro antiviolenza, se da una parte è drammatico perché rivela la necessità di dare aiuto e ascolto alle donne, dall'altra è incoraggiante, perché segno di una nuova sensibilità e di nuove forme di protezione che si stanno sviluppando verso la troppo comune violenza. Qui le donne potranno non solo trovare riparo e accoglienza, ma chiunque voglia capire come affrontare le violenze, gli insulti, la mancanza di protezione o aiutare persone che ha vicino e non sa come fare, può accedervi per ascolto e informazioni. La collocazione nel distretto sanitario garantisce la necessaria privacy e l'anonimato. Non dimentichiamo che il fenomeno della violenza esiste da sempre ma per fortuna oggi se ne parla di più. E se tacerlo ci rende complici, parlarne aiuta a combatterlo e a capire insieme come affrontarlo“, afferma l'assessore alle Pari Opportunità e Famiglia del Comune di Grado, Federica Lauto.

Visited 11 times, 1 visit(s) today
Condividi