Turriaco, si amplia la Zona Artigianale

imagazine livio nonis

Livio Nonis

29 Luglio 2021
Reading Time: < 1 minute

Grazie alla vendita di due particelle

Condividi

Si sta finalizzando la vendita di due particelle da parte del Comune di Turriaco, la principale delle quali riguarda un terreno in Zona artigianale di 600 metri quadri acquistato da Cosper.

“Siamo soddisfatti del percorso finora intrapreso nella vendita di una serie di particelle – afferma il sindaco, Enrico Bullian -: sono tutte di modeste dimensioni, salvo quella in Zona Artigianale, che ci ha consentito di incamerare oltre 18 mila euro, ma soprattutto di consentire di svilupparsi a un’azienda locale lì insediata. Infatti, Cosper ci ha anticipato che ha acquisito il terreno con l’intenzione di realizzare su questa particella i nuovi uffici, ampliando gli spogliatoi nell’area retrostante degli uffici attuali, a servizio della quindicina di dipendenti”.

“Sull’Area artigianale – prosegue il primo cittadino – nell’ultimo periodo abbiamo svolto vari interventi, oltre a questo, anche per renderla più attrattiva, come l’introduzione della colonnina per la ricarica delle auto elettriche e il murale Dialoghi di Mattia Campo Dall’Orto. A breve prenderanno avvio i lavori per la nuova ciclo-pedonale che collegherà il centro del paese con la Zona Artigianale”.

“Per quanto riguarda le ulteriori tre particelle da alienare – conclude il sindaco – per una la situazione è la stessa, ovvero siamo alle battute finali, mentre per le altre due siamo in attesa del frazionamento da parte dei privati, operazione propedeutica all’alienazione vera e propria della parte della particella originaria da cedere. Complessivamente il valore di queste 3 modeste particelle è di qualche migliaio di euro”.

Visited 12 times, 1 visit(s) today
Condividi