Donazioni di sangue: la Bassa friulana risponde presente

Reading Time: < 1 minute

Risposta positiva dei donatori delle AFDS di San Vito al Torre, Campolongo Tapogliano e Aiello Joannis alla chiamata collettiva

Condividi
Nicholas Visintin

Nicholas Visintin

SAN VITO AL TORRE – Si è svolta presso il centro trasfusionale dell’ospedale di Palmanova una donazione collettiva di sangue e plasma, organizzata dalle sezioni Associazione Friulana Donatori di Sangue di San Vito al Torre, Aiello Joannis e Campolongo Tapogliano.

Vi hanno partecipato 27 donatori, coordinati dalla responsabile del centro, la dottoressa Caterina Battaglia.

Due di loro, Vanessa Ciancone e Nicholas Visintin di San Vito al Torre, erano alla loro prima donazione.

“È sempre una gioia accogliere nuovi donatori all’interno della Sezione – afferma la presidente dell’AFDS San Vito al Torre, Susanna Toffolo – soprattutto quando sono giovani, perché sono loro il nostro futuro”.

Vanessa Ciancone
Vanessa Ciancone

“Anche l’anno scorso – conclude – abbiamo avuto cinque nuovi donatori che in una sezione piccola come la nostra non sono pochi. Inoltre nel corso del 2023 le donazioni sono aumentate di circa il 9% rispetto all’anno prima, e anche il 2024 è iniziato bene, con un incremento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ringrazio i donatori della nostra sezione, sempre pronti a rispondere positivamente a ogni chiamata, in particolare per le donazioni collettive”.

Visited 51 times, 1 visit(s) today
Condividi