Aquileia celebra la Giornata della Memoria con gli studenti

imagazine_icona

redazione

27 Gennaio 2023
Reading Time: < 1 minute

Gli allievi della scuola media hanno ripercorso la persecuzione narrata da Anna Curiel Fano, donna triestina della comunità ebraica

Condividi

AQUILEIA – Si è tenuto oggi presso la Sala Consiliare del Comune di Aquileia l’incontro tra la Consigliera Regionale di Parità Anna Limpido e gli studenti della Scuola media di Aquileia per celebrare la “Giornata della Memoria” che ha ripercorso, mediante il racconto e la lettura del libro edito da Vita Activa “Ricordi di ore difficili”, la vita raccontata in prima persona di Anna Curiel Fano, donna triestina della comunità ebraica perseguitata dal delirio nazista.

L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comune e con l’Associazione Casa Internazionale delle Donne di Trieste, con il patrocinio della Commissione Regionale per le pari opportunità (presente la commissaria Paola Carboni) e l’Associazione Irase della Uil scuola (con il segretario regionale Ugo Previti) nonché con il supporto della Prefettura di Udine dove, lo scorso mercoledì, è stato presentato dalla Consigliera nella conferenza stampa indetta dal prefetto Massimo Marchesiello.

Presenti il sindaco di Aquileia, Emanuele Zorino, il dirigente scolastico Stefano Zulini, la professoressa Patrizia Saina, anche presidente dell’associazione e Casa Editrice, e la curatrice Silva Bon che insieme ad altre volontarie hanno coinvolto gli studenti nella lettura di passaggi chiave del libro.

“Oggi – ha affermato la consigliera Limpido – non è solo la Giornata della Memoria, è anche quella dell’attiva responsabilità di tutti noi come portatori di pace per mantenere quello che abbiamo ereditato”.

 

Visited 20 times, 1 visit(s) today
Condividi