Aiello in Fiore: premiati i vincitori

Reading Time: 2 minutes
Condividi

Si tratta di Amalia Malacrea, Milena Musuruana e Jole Giaiot. Balconi, giardini e vetrine fiorite hanno colorato il paese

Condividi

Erika Dessabo premia le tre vincitrice assieme al sindaco Roberto Festa e alla vicesindaco Lucia Giaiot

AIELLO DEL FRIULI – Nuovo successo per il concorso “Aiello in Fiore“, organizzato dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di Aiello del Friuli.

Giunta alla seconda edizione, l’iniziativa continua a valorizzare il decoro urbano del borgo friulano.

Balconi, giardini e vetrine fiorite hanno colorato il paese, creando un’atmosfera suggestiva e accogliente che ha contribuito a rendere Aiello del Friuli ancora più bella. Dopo aver visitato tutti i partecipanti al concorso, la giuria si è riunita per decretare i vincitori.

La scelta non è stata affatto semplice, data la cura e la creatività con cui ogni giardino, balcone e vetrina sono stati allestiti.

La vittoria nella categoria “Vetrina fiorita” è andata alla cartoleria di Amalia Malacrea: “Per la bellezza della sua vetrina: perché ha saputo creare un angolo di colore che, con la sua semplicità e armonia, ha reso il centro di Aiello ancora più accogliente e bello. L’armonia dei vasi con la vetrina allestita con cura e attenzione ai dettagli ci ha davvero colpiti”.

Prima classificata per la categoria “Balcone fiorito” è Milena Musuruana: “Per l’amore e la passione che ha saputo trasmetterci: non c’è solo la competenza di chi le piante le conosce e sa come prendersene cura, ma dal suo balcone emerge tutto l’immenso amore che ha per le piante e i colori che la sua mamma prima di lei le ha trasmesso”.

Prima classificata per la categoria “Giardino Fiorito” è Jole Giaiot: “Per l’ambiente romantico che ha saputo creare: un giardino curato in ogni angolo, ricco di decorazioni, piante e alberi che sono stati scelti con attenzione. Questo giardino rivela tutta la dedizione e il tempo che mette nel suo angolo verde e la bellezza dei colori che ha saputo creare sono la conferma del suo amore per piante e fiori”.

A premiare i vincitori è stata la coordinatrice regionale Sport e Salute, Erika Dessabo.

Da segnalare il sostegno al concorso da parte di Serre Bearzot e Susi Garden: grazie al contributo fornito da entrambi, ogni vincitore riceverà un buono da spendere presso i loro vivai di Aiello del Friuli.

Visited 447 times, 1 visit(s) today