Acqua a bordo: panico al largo di Grado

Reading Time: < 1 minute
Condividi

Coinvolta la motonave Audace diretta a Trieste. Immediato l’allarme e l’arrivo dei soccorsi: trasbordati e in salvo tutti i passeggeri

Condividi

Le operazioni di soccorso

GRADO – La motonave “Audace” in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un ‘may day‘ per rischio affondamento mentre era in navigazione verso il porto di Monfalcone.

Subito sono scattate le operazioni di soccorso per mettere in salvo i 76 passeggeri e i 4 membri dell’equipaggio.

Sono intervenuti i mezzi della Guardia Costiera dislocati tra Trieste e Lignano Sabbiadoro, i vigili del fuoco, con elicotteri e il nucleo sommozzatori, e la Guardia di finanza.

Tutti i passeggeri a bordo e i membri dell’equipaggio sono stati trasferiti sulle zattere di salvataggio e riportati al porto di Grado.

Nessuno di loro è caduto in acqua.

Avviate le procedure per riportare in porto con un rimorchiatore la motonave Audace.

L’Audace trainata in porto
Visited 184 times, 1 visit(s) today