Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Oggi incontro nel capoluogo isontino

Attualità
21 ottobre 2020

Nuove collaborazioni tra Gorizia e l'Università Popolare di Trieste

a cura della redazione
Scenari ancora più interessanti qualora la città divenisse capitale europea della cultura assieme a Nova Gorica
CONDIVIDI
36624
Da sinistra Emilio Fatovic, Rodolfo Ziberna e il Fabrizio Somma, accolti in Municipio prima del DPCM del 18 ottobre
Attualità
21 ottobre 2020 della redazione

Un patto di collaborazione nel caso in cui Nova Gorica e Gorizia diventassero Capitale Europea della Cultura nel 2025.

È stato questo uno dei temi centrali dell'incontro tra il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, e i rappresentanti dell'Università Popolare di Trieste (UPT), il presidente Emilio Fatovic e il direttore Fabrizio Somma.

Sul tavolo, l'opportunità che i due enti lavorino insieme per sviluppare iniziative comuni, da attuare a partire dai prossimi mesi, dal potenziale ancora maggiore se la candidatura di Nova Gorica e Gorizia a Capitale Europea della Cultura andasse a buon fine.

Oggi UPT è strumento del Governo per gli aiuti alla comunità italiana nei territori ceduti in Istria, a Fiume e nella Dalmazia.

Commenti (0)
Comment