Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentati gli "Incontri in Biblioteca"

Cultura e Spettacolo
18 giugno 2019

Ronchi, un'estate tra teatro, musica e arte

di Livio Nonis
Dal D'Annunzio di Massimo Somaglino alle canzoni degli Abba, fino alla serata con Massimo Cacciari: ecco tutti gli appuntamenti in arrivo
CONDIVIDI
30104
Massimo Cacciari
Cultura e Spettacolo
18 giugno 2019 di Livio Nonis Image

Presentata a Ronchi dei Legionari la rassegna “Incontri d’Estate in biblioteca”, in programma dal 24 giugno al 15 luglio.

Nella cornice di Piazzetta Francesco Giuseppe I saranno il teatro, assieme a musica e arte i pilastri di questa edizione culturale  estiva.

A ideare la kermesse è stato l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Sandro Pertini, con all’interno un omaggio e tributo a grandi interpreti della musica come Mina e gli Abba.

Si parte lunedì 24  giugno con il primo appuntamento di una serie dedicata alla figura di Gabriele D’Annunzio. Sarà l’attore Massimo Somaglino, affiancato da Marzia Postogna, a rappresentare con discorsi, lettere e poemi D’Annunzio, e attraverso un po’ di ironia farà vedere l’uomo dietro la maschera della fama e della gloria.

Martedì 9 luglio è in programma una conferenza d’arte con il direttore della Fondazione Aquileia, Cristiano Tiussi, dal titolo “Aquileia 181 A.C.- 2019: una storia lunga 2200 anni”. Giovedì 11 luglio è invece in programma l’incontro con il filosofo Massimo Cacciari, che presenterà il suo libro “Generare Dio”.

Non mancheranno i canti balcanici con i Kraskj ovcarji , con pezzi della Slovenia, Croazia, Bosnia, Serbia, Macedonia e Grecia, all’insegna del divertimento e della curiosità con un grande talento artistico.

Un tuffo nell’opera è in programma mercoledì 26 giugno, con uno dei  capolavori di Giuseppe Verdi, La Traviata, portata in scena da artisti di livello internazionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non mancheranno nemmeno jazz blues, operetta, musica irlandese, musica classica e un passaggio nella tradizione con un nuovo appuntamento dedicato al maestro Aldo Miniussi.

La serata finale, lunedì 15 luglio, prevede un concerto con gli Abba Stars di Praga, quartetto considerato come uno dei migliori complessi musicali d’Europa che si dedica esclusivamente alla musica del gruppo svedese degli Abba.

“Non mancherà neanche quest’anno – ricorda l’assessore comunale alla Cultura, Mauro Benvenuto – lo spazio per i più piccoli con una serie di appuntamenti dedicati a loro”.

Programma completo è consultabile sul sito del Comune di Ronchi.

Commenti (0)
Comment