Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ecopaper inventa "Fast"

Società
28 marzo 2019

La rivoluzione della stampa parte da Udine

di redazione (fonte Ecopaper)
La storica azienda friulana lancia sul mercato un'innovativa piattaforma di servizi: in tempo reale si potrà sapere disponibilità e prezzi, ma anche pagare esclusivamente al consumo
CONDIVIDI
28989
Lo staff Ecopaper: al centro il presidente Fabris
Società
28 marzo 2019 di redazione (fonte Ecopaper)

Dopo l'accordo commerciale con Sappi, colosso mondiale per la produzione di carta da stampa, che ha scelto di recente l'azienda friulana come precursore nel nostro Paese e distributore ufficiale per un progetto di dynamic replenishment, Ecopaper di Udine, primo caso assoluto in Italia, da oggi lancia sul mercato “Fast”. Si tratta di un'innovativa piattaforma che, per usare le parole del presidente dell'azienda leader italiana nel campo della commercializzazione di carta patinata, uso mano e cartone per l'industria grafica, Gian Franco Fabris, «cambierà radicalmente le modalità di vendita e acquisto della carta».

Ma che cos'è che rende unico “Fast”? In poche parole la semplicità e la velocità, da qui il nome “Fast”, “Veloce”, con cui tutti coloro che dovranno acquistare carta e cartone, dalla grande azienda a chiunque abbia una Partita Iva, avranno a disposizione una piattaforma di servizi, all'indirizzo https://fast.ecopaper.it. Grazie a questo servizio si potrà vedere in tempo reale lo stock disponibile nella sede di Ecopaper, oppure richiedere un prodotto extra magazzino, come ad esempio dei formati speciali, ma anche dei comuni A3 e A4 (quelli tradizionalmente utilizzati per semplici fotocopie) e, alla fine, procedere con l'acquisto.

Non solo: l'azienda friulana ha deciso di andare oltre l'ormai tradizionale e-commerce, perché il cliente potrà acquistare il prodotto desiderato, sia esso già fisicamente presente o meno, oppure, tramite la piattaforma “Fast code”, dedicata ai clienti accreditati, potrà comprare la merce in conto estimatorio. Il che vuol dire che pagherà solo il consumo effettivo e non, come accade normalmente, ingenti stock di magazzino di carte non compatibili tra di loro.

A tutto questo si aggiunge una rapidità e una velocizzazione dell'intero processo, dalla valutazione delle offerte all'acquisto della merce. Con “Fast”, infatti, sarà come avere un proprio agente personalizzato sempre a disposizione, visto che in tempo reale si potranno consultare prezzi e tempi di consegna per qualsiasi formato di carta richiesta. «Il cliente – chiarisce il presidente dell'azienda con sede alla Ziu di Udine – potrà aumentare l'efficientamento degli acquisti, così da lasciare tempo per ampliare il proprio core business. Maggiore efficienza degli uffici preventivi e acquisti, infatti, si traduce in un'efficienza finanziaria. Si crea, in poche parole, un maggiore flusso di cassa per le aziende, creato da un'efficienza di magazzini a costo zero».

Commenti (0)
Comment