Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Iniziativa "Trashware"

Attualità
18 agosto 2017

Trieste, il Comune cede gratis postazioni computer

di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)
Iniziativa rivolta a organismi no profit e istituti scolastici. Domande entro il 7 settembre; consegna prevista durante la "Trieste Mini Maker Faire"
CONDIVIDI
20975
(ph. Wikipedia)
Attualità
18 agosto 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)

“Trashware del Comune di Trieste” è il titolo dell'iniziativa avviata dal Comune di Trieste, nell'ambito delle sue attività istituzionali, per la cessione, a titolo gratuito, di postazioni computer non più utilizzabili per le attività dell'Ente e dotate di software libero/open source senza costi di licenza. Apparecchiature che potrebbero risultare ancora idonee per altri tipi di utilizzo a chi ne farà richiesta.

L'iniziativa (il cui bando è pubblicato nella rete civica) è rivolta a enti e organismi non-profit (anche privati); istituti scolastici statali e paritari; pubbliche amministrazioni. A favore dei beneficiari individuati verrà predisposta una postazione informatica composta da un pc, un monitor, una tastiera e dai cavi elettrici e di collegamento necessari; sarà installato solamente software libero/opensource (variabile in conseguenza dell'evoluzione nel tempo e dei feedback ricevuti dai destinatari); consegnato un manuale riassuntivo con le istruzioni di base per iniziare a utilizzare quanto ricevuto. Le postazioni, funzionanti e testate, vengono consegnate “as is” ovvero senza alcuna garanzia implicita o esplicita; in nessun caso verranno distribuite più di tre postazioni per anno solare allo stesso beneficiario

Le domande verranno vagliate in merito al possesso dei requisiti richiesti; nel caso in cui le richieste degli aventi titolo eccedano i quantitativi a disposizione, il direttore dell'Area Innovazione Turismo e Sviluppo Economico, sentito l'assessore di riferimento, darà priorità alle iniziative, nel rispetto del principio di rotazione, secondo i seguenti criteri di priorità decrescente: impatto sociale; finalità educative e/o scientifiche; tutela del patrimonio ambientale, storico e culturale; a parità di soddisfazione dei criteri suddetti, la graduatoria sarà ordinata mediante sorteggio.

Gli interessanti possono segnalarsi inviando, entro le ore 10 del 7 settembre una richiesta scritta via email all'indirizzo comune.trieste@certgov.fvg.it avente per oggetto “adesione all'iniziativa Trashware del Comune di Trieste – 2017”.

Nella richiesta vanno obbligatoriamente indicate le seguenti informazioni: gli estremi identificativi dell'associazione o dell'Ente; gli estremi identificativi del rappresentante legale; il numero di postazioni che vengono richieste; una breve descrizione sulle attività di carattere sociale, educativo/scientifico o di tutela del patrimonio ambientale, storico o culturale svolte dall'associazione; una copia dello statuto (ove presente).

La consegna delle postazioni avverrà nell'ambito dell'evento “Trieste Mini Maker Faire” del 16/17 settembre 2017, alla presenza dell’assessore Serena Tonel.

I beneficiari dovranno obbligatoriamente provvedere a ritirare autonomamente quanto assegnato in concomitanza con la consegna formale o, nei giorni immediatamente seguenti (entro massimo i 7 giorni successivi), presso il Comune di Trieste: le postazioni informatiche  vengono consegnate in più colli non imballati e in nessun caso il Comune di Trieste procederà alla consegna tramite spedizione postale o tramite corrieri di trasporto merci.

Commenti (0)
Comment