Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Decima stagione di "Ana-Thema Teatro"

Cultura e Spettacolo
11 luglio 2016

La forma dei sogni

a cura della redazione
In arrivo più di 40 appuntamenti articolati tra Udine e Osoppo. Il 29 ottobre anteprima nazionale per la nuova produzione "Otello"
CONDIVIDI
14985
(ph. Luca d'Agostino - Phocus Agency)
Cultura e Spettacolo
11 luglio 2016 della redazione

Durante la festa per i dieci anni dalla nascita della Compagnia Anà-Thema Teatro nella cornice del Teatro della Corte di Osoppo è stata presentata la Nuova Stagione “Eureka 7”, dal titolo “La forma dei sogni”.

“Dieci anni fa abbiamo cominciato un cammino che mai avremmo pensato ci avesse condotto dove siamo ora in così poco tempo”, ha dichiarato Luca Ferri, fondatore e direttore di Anà-Thema Teatro.

La settima stagione si compone di due cartelloni che riuniscono più di 40 appuntamenti  articolati tra Udine e Osoppo, mantenendo vivi i principi che da sempre animano la compagnia: costruire un nuovo modo di fare e proporre un teatro per tutti.  Grazie ai due cartelloni, la rete culturale di Anà-Thema Teatro raggiunge quest’anno tutta la regione, mantenendo come centri culturali del lavoro della compagnia, Udine e Osoppo.

La città di Udine è sempre più unita al percorso di Anà-Thema Teatro anche grazie alla convenzione che sancisce la collaborazione con l’assessorato alla cultura per la realizzazione di eventi negli spazi comunali e in particolare nei musei della città.

Si rinnova la tradizione del CAPODANNO A TEATRO che per il settimo anno animerà la notte del 31 dicembre con lo spettacolo che vedrà insieme sul palcoscenico gli attori di Anà-Thema e i Trigeminus.

Sempre molto attesi gli eventi in Castello con “Il Magico Castello del Natale”, un nuovo evento di teatro itinerante invernale all'interno del Castello di Udine, che per l'occasione si trasformerà nella casa di Babbo Natale e di tutti i suo magici personaggi natalizi; seguirà la nuova edizione di “Delitto a Udine”, con il pubblico diviso in squadre che dovranno scoprire il colpevole, guidate dal Commissario Matranga.

Inoltre ritorna a Udine un appuntamento molto atteso con la seconda edizione di INSIDE ROOM; tre spettacoli che porteranno lo spettatore a contatto con i profondi segreti dei personaggi che abitano le stanze dell’Hotel Astoria.

Ritorna anche la rassegna delle Favole a merenda che propone domeniche pomeriggio insieme ai bambini e genitori. 

In occasione del compleanno per i 10 anni, Anà-Thema organizza una rassegna di tre spettacoli a Udine presso la Sala Madrassi da marzo ad aprile che partirà con la produzione ONCE UPON A TIME, per proseguire con 1915 UNA STORIA DELLA GRANDE GUERRA, ed infine si concluderà tra le risate insieme ai Trigeminus nel loro Cabaret.  

Il Teatro della Corte di Osoppo, invece, ospiterà  un ricco calendario di eventi che segna un’importante crescita culturale di qualità, grazie all’inserimento nel cartellone di grandi nomi del panorama teatrale e non solo. La stagione è suddivisa nelle due rassegne: “I Grandi Ospiti” e “Tesori del territorio”. Un calendario di 15 appuntamenti con grandi nomi del panorama teatrale italiano come Anna Mazzamauro, Dario Vergassola, Giobbe Covatta e molti altri artisti che daranno vita a spettacoli imperdibili come la seconda edizione di Tre Uomini di parola con Mauro Corona, Toni Capuozzo, Gigi Maieron e poi ancora Stivalaccio Teatro con una giovane rielaborazione di Romeo e Giulietta. Una grande anteprima nazionale di danza con l’attesissima compagnia El Flamenco Vive di Madrid diretta Silvia Marin che proporrà lo spettacolo EL COMPAS FLAMENCO ; per Natale il concerto del coro di voci bianche Artemia e a fine stagione il suggestivo appuntamento con l’omaggio a Osoppo eseguito da E. Battigelli, Ut Gandhi, E. Pontini e altri artisti osoppani. Non mancheranno naturalmente gli appuntamenti con il teatro in lingua friulana ed anche a Osoppo il tradizionale Capodanno a Teatro, quest’anno con il duo comico dei PaPu.

Le proposte di Eureka 7 partono con la grande prosa: la nuova produzione di AnaThema “OTELLO” debutterà sabato 29 ottobre in anteprima nazionale al Teatro della Corte con la regia di Luca Ferri e i costumi di Emanuela Cossar. In questa messinscena il regista sceglie come unici protagonisti dal dramma shakespeariano Otello, Iago, Desdemona, Cassio ed Emilia rendendoli unici testimoni delle relazioni complicate ed emozionanti di questa eterna vicenda. Non solo la "gelosia" muove i personaggi di questa storia, ma anche desiderio, amore incontrollato, passione, paura e semplicità. Pochi elementi scenografici ma molto efficaci renderanno vivo il palcoscenico che si presterà alla realizzazione dei destini dei protagonisti che compiranno il loro percorso verso la rovina o verso la rinascita.

Commenti (0)
Comment