Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Penultima giornata di stagione regolare

Sport
10 giugno 2014

Softball, le Stars si mangiano le mani

di Livio Nonis
Staranzano non va oltre il pareggio tra le mura amiche. Per raggiungere i playoff ora dovrà espugnare il campo della capolista. Guarda il video.
CONDIVIDI
5957
Caterina Boaro
Sport
10 giugno 2014 di Livio Nonis Image

Non riesce l’aggancio delle Stars Terranova al secondo posto del girone. Nonostante la battuta d’arresto del Bollate, che le precedeva di una partita, le Stars non sono andate oltre al pareggio nell’ultimo impegno casalingo della regular season contro il Legnano (guarda il video), soffrendo più del dovuto nella prima gara e prendendosi poi una bella rivincita in gara 2, lasciando quindi immutata la situazione di classifica.

Di fronte a un pubblico numeroso il primo incontro è stato da subito in salita per le padrone di casa, che hanno subito 2 punti nel primo inning e poi gradatamente hanno perso terreno senza riuscire a trovare il bandolo della matassa e, complici anche 4 errori difensivi, nonostante aver battuto più valide delle avversarie, alla fine si sono dovute arrendere sul risultato finale di 8 a 2. In pedana per le bisiache si sono alternate Cernecca, Comar e Russi, mentre in attacco va segnalata la prestazione di Caterina Boaro con un 2 su 3 tra cui un triplo.

Il secondo incontro, come spesso in questa stagione, è stato diametralmente opposto, con le isontine scatenate da subito nel box di battuta e le lombarde che non riuscivano a incontrare i lanci di una Mikayla Endicott apparsa in gran forma (8 strike out e due valide subite per lei). Il risultato ha preso da subito una piega favorevole alle ragazze di Pizzolini e Malusà, che si sono portate sul 4 a 1 già nel terzo inning,  grazie alle valide in serie di Ballarin (rientrante dall’esperienza negli USA con un doppio e un triplo), Bon (triplo per lei), Lupetti, Bertossi, Cernecca e Gasparotto, autrice di un fuoricampo da un punto all’inizio del terzo inning. Il risultato poi si è mantenuto invariato sino all’ultima ripresa quando il punto messo a segno da Marsich su singolo di Cernecca ha fissato il risultato sul definitivo 5 a 1.

La situazione in campionato, a una giornata dal termine della stagione regolare, vede ora in testa La Loggia, matematicamente ai play off ma che ha bisogno ancora di una vittoria per la certezza del primo posto del girone. Le inseguitrici Bollate e Stars Terranova si giocheranno tutto negli ultimi due incontri il prossimo 14 giugno, nei quali è previsto il derby lombardo tra Bollate e Caronno (ormai fuori dai giochi) e la sfida in Piemonte tra le Stars e la capolista La Loggia, lanciata verso la fase finale della stagione.  

Commenti (0)
Comment