Speleologi dei tre confini, 35 anni di amicizia

imagazine_icona

redazione

30 Giugno 2015
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Rinnovato il tradizionale “Triangolo”

Condividi

Si è concluso con un’escursione sul Monte Sabotino il 35° Triangolo dell’Amicizia, evento grazie a cui per tre giorni Gorizia è diventata la “capitale della Speleologia Mitteleuropea”. Il raduno, ospitato presso la Baita degli Alpini di Lucinico, ha visto la presenza di numerosi speleologi provenienti da Austria, Slovenia e Italia, nonché gruppi speleo provenienti dalla lontana Olanda e Svizzera. 29 in tutto le associazioni rappresentate.

Il Triangolo dell’Amicizia è una manifestazione che riunisce i vari gruppi grotte dei tre Paesi contermini Austria Slovenia e Italia, per discutere problemi e proporre iniziative da sviluppare in comune accordo. 

Visited 8 times, 1 visit(s) today