Dalla Juve all’accoglienza turistica, apre ad Aquileia “Casa Delneri”

imagazine_icona

redazione

23 Giugno 2015
Reading Time: < 1 minute

Nelle vicinanze del Sepolcreto

Condividi

Otto stanze con prima colazione, degustazioni alla “taberna” con piatti tipici locali freddi, aperto in estate sei giorni su sette, vicino al Sepolcreto di Aquileia. È Casa Delneri, voluta dal mister friulano Luigi Delneri assieme alla sua famiglia: “Qui siamo nati e qui siamo tornati – ha dichiarato l’ex tecnico della Juventus – offrendo la nostra casa a chi ama e vuol vedere Aquileia. Le mie figlie porteranno avanti un progetto in cui crediamo fortemente”.

Molti gli amici dell’allenatore friulano, recentemente insignito del premio “testimonial etico dello sport” da Euretica, Vallimpiadi e Friul Tomorrow, presenti all’inaugurazione benedetta dal parroco monsignor Michele Centomo, dal sindaco Gabriele Spanghero al vicepresidente della Provincia di Udine Franco Mattiussi sino al collega Edy Reia, a Dante Cudicio e Daniele Damele.

Visited 7 times, 1 visit(s) today
Condividi