Pro Gorizia in festa per i 95 anni

imagazine_icona

redazione

9 Marzo 2018
Reading Time: 2 minutes

9 marzo 1923 – 9 marzo 2018

Condividi

Importante traguardo di longevità per l’Asd Pro Gorizia che proprio oggi, alla vigilia della sfida di campionato con l’Ism Gradisca (prima contro seconda in classifica), festeggia i 95 anni di attività.

Una storia quella biancazzurra iniziata da una saletta del Caffè Adriatico di Piazza Vittoria dove 13 soci fondarono la Pro Gorizia e che oggi è tornata ad appassionare la città grazie ai recenti risultati sportivi. Una storia che ha visto passare tra le fila biancazzurre calciatori e allenatori come Ivano Blason, Giorgio Puia, Bruno Pizzul, Enzo Bearzot, Edy Reja, Luigi Delneri solo per citarne alcuni tra i più celebri. Oltre a questi da non dimenticare i presidenti, tra cui Aldo Tacchini (presidente della Pro in serie B), Giancarlo Pozzo e Paolo Bressan, quest’ultimo capace di riportare in due anni la Pro Gorizia dalla seconda categoria alla Promozione.

Una storia che ha visto i colori biancazzurri arrivare fino alla serie B negli anni del dopoguerra e poi vivere numerose stagioni ad alto livello in serie C e serie D. Dopo una stabile presenza in Eccellenza a inizio anni 2000 è seguita una caduta che ha portato la squadra fino al baratro della Seconda categoria. Da lì però è iniziata una nuova storia.

Come festeggeranno i biancazzurri questo traguardo? Innanzitutto oggi si chiude il viaggio di “ProGorizia95”, progetto curato da Andrea Tercig che a partire da dicembre ha raccontato ogni giorno sul sito ufficiale della Pro Gorizia, per 95 giorni, una pillola di storia biancazzurra. Oggi gran finale con uno speciale video riassuntivo di questi 95 anni che è online fin dalle prime ore di questa mattina e l’ultimo emozionante capitolo di questo lungo racconto. Il tutto sarà pubblicato sia sul sito ufficiale della società sia sui canali Facebook e Twitter.

Per quanto riguarda la festa vera e propria bisognerà aspettare ancora sette giorni: è intenzione della società celebrare il compleanno domenica 18 marzo in occasione della gara casalinga contro il Vesna. Ulteriori dettagli verranno forniti prossimamente.

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi