Sci di fondo, i campionati nazionali parlano FVG

imagazine_icona

redazione

11 Marzo 2018
Reading Time: 1 minute

Conclusi gli assoluti 2018

Condividi

Una domenica bagnata ma estremamente positiva per i colori del Friuli Venezia Giulia nell'ultima gara in programma nell'ambito dei campionati italiani di sci di fondo “Ragazzi”. A Piancavallo nella staffetta mista (con 58 squadre alla partenza), la squadra A del comitato regionale FVG ha dominato la gara grazie all'ottima prestazione di tutti e quattro gli atleti regionali.

Astrid Plosch di Fusine (che ha sostituito l'infortunata Ilaria Scattolo) è partita subito, come prima frazionista, con un ritmo elevatissimo, mettendo in seria difficoltà le altre atlete. Sergio Barlocco (Paluzza), Aurora Morassi (Cercivento) e Gioele Arado (Enemonzo) hanno gestito brillantemente il vantaggio, rendendo inutile il tentativo di rimonta dei staffettisti dei comitati Alpi Centrali e Occidentali.

Al termine della prova il Friuli Venezia Giulia – TEAM A ha preceduto le Alpi Centrali TEAM A e Alpi Occidentali TEAM A. Nella classifica Comitati, che includeva i piazzamenti nelle due gare individuali, quello delle Alpi Centrali è risultato il migliore con 11.739 punti, precedendo il Veneto (8.780) e il Trentino (8.540). Al quarto posto il FVG con 6.920 punti.

Nella gara a inseguimento a tecnica classica, valida per la Coppa Italia, l'atleta delle Fiamme Gialle Caterina Ganz e Simone Dapra (Fiamme Oro) si sono confermati i numeri uno.

Alle premiazioni finali, a cui ha presenziato l'olimpico Pietro Piller Cottrer, il presidente dello Sci club Panorama e del Comitato organizzatore, Michele Scaramuzza, ha voluto ringraziare tutti coloro i quali hanno contribuito al successo dell'evento, organizzato, per la prima volta, a Piancavallo e in Friuli Venezia Giulia.

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi