Gorizia, la speleologia si apre ai giovani

imagazine_icona

redazione

7 Marzo 2018
Reading Time: < 1 minute

Al via il corso introduttivo

Condividi

Anche quest’anno la Scuola di speleologia “Città di Gorizia – Igor Kociancic” del Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer”, in collaborazione con il Comune di Gorizia e con il Punto Giovani di Gorizia, ha organizzato il “Corso di introduzione alla speleologia” dedicato proprio ai ragazzi per poter spiegare loro cosa sono la speleologia e il fenomeno carsico.

Il corso, giunto alla sua sesta edizione, avrà inizio giovedì 8 marzo e proseguirà per tutto il mese di marzo con tre
escursioni in grotta e quattro lezioni teoriche. Già giunte numerose adesioni non solo da parte di giovani goriziani ma anche di alcuni appassionati provenienti da Udine e Trieste, nonché dai paesi limitrofi a Gorizia.

Al corso, che è completamente gratuito, ci si potrà iscrivere anche il giorno stesso dell’apertura ufficiale, prevista per le ore 20 presso la sede del Punto Giovani di Gorizia in via Vittorio Veneto 7 (ex Lenassi).

L’obiettivo principale – rendono noto gli organizzatori – è quello di affrontare in modo nuovo l’approccio dei
giovani verso questa disciplina. Negli ultimi anni infatti c’è stato un impoverimento generalizzato delle nuove leve di speleologi e l’età media degli iscritti ai vari corsi si è progressivamente innalzata, determinando il rischio concreto di un depauperamento della speleologia esplorativa di punta, tradizionalmente appannaggio di una generazione prevalentemente di giovani o giovanissimi speleologi.

Visited 5 times, 1 visit(s) today
Condividi