Pordenone investe sulla mobilità ciclistica inclusiva

imagazine_icona

redazione

1 Settembre 2023
Reading Time: < 1 minute

Per dare a tutti l’opportunità di vivere la città in bicicletta, su percorsi dedicati, con biciclette in grado di trasportare carrozzelle e persone con disabilità

Condividi

PORDENONE – Presentato il progetto inclusivo “Io ci vado… Vieni anche tu!promosso dall’associazione “San Valentino”, in collaborazione con Anmil Pordenone, associazione “Santa Lucia Odv”, Fiab Pordenone, Aruotalibera e all’associazione di promozione sociale #iocivado.

Il progetto è di mobilità inclusiva accessibile e sostenibile e nasce per dare alle persone con disabilità l’opportunità di vivere la città in bicicletta, su percorsi dedicati, con biciclette in grado di trasportare carrozzelle e persone con disabilità, tutti mezzi presentati stamattina.

“Non c’è soltanto una bicicletta dietro a questo importante risultato, raggiunto anche grazie alle risorse che la Regione ha messo a disposizione: c’è soprattutto un modello culturale, uno stile di vita che vuole affrontare uno dei fenomeni di questo tempo, superando marginalità e fragilità”, ha affermato l’assessore alla Disabilità del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

“L’uso della bicicletta per le persone con disabilità – ha aggiunto Riccardi – offre opportunità fino a poco tempo fa inedite di partecipazione alla vita attiva e di realizzazione delle proprie passioni sportive – ha sottolineato Riccardi -. La mobilità in bicicletta è adeguata e può essere sfruttata per scoprire nuovi territori, favorire la socializzazione e forme nuove di aggregazione”.

 

Visited 9 times, 1 visit(s) today
Condividi