La bacchetta di Riccardo Muti ad Aquileia

Reading Time: 2 minutes

Il Maestro dirigerà l’Orchestra Cherubini nel concerto per la Pace all’interno della Basilica patriarcale

Condividi
Riccardo Muti (© Todd Rosenberg - courtesy of riccardomutimusic.com)

Riccardo Muti (© Todd Rosenberg – courtesy of riccardomutimusic.com)

TRIESTE – Aquileia si prepara a risplendere con uno spettacolo senza precedenti: il maestro Riccardo Muti dirigerà venerdì 14 giugno alle 21 l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini di Ravenna all’interno della Basilica patriarcale di Aquileia regalando ai presenti un’esperienza musicale che intreccerà la storia con le melodie sinfoniche in un grande concerto per la pace.

Il concerto è stato presentato stamattina in conferenza stampa al Palazzo della Regione a Trieste: sono intervenuti Sergio Emidio Bini, assessore regionale alle Attività produttive e Turismo, Roberto Corciulo, presidente della Fondazione Aquileia, Roberto de Cubellis, vicesindaco del Comune di Aquileia, Sabrina Strolego, console onorario d’Austria a Trieste, Marco Manin, regista dell’evento.

Da sinistra Manin, Bini, Corciulo, de Cubellis e Strolego
Da sinistra Manin, Bini, Corciulo, de Cubellis e Strolego

Il programma

Per il concerto ad Aquileia il Maestro Riccardo Muti ha scelto un repertorio sinfonico che spazia da Mozart a Schubert al compositore italiano Alfredo Catalani, rendendo omaggio ai legami tra Austria e Italia.

Il Maestro sarà sul podio dell’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini”, da lui stesso fondata nel 2004 e composta da giovani musicisti tra i 18 e i 30 anni con una visione europea della musica e della cultura. Come solista al clarinetto si esibirà Daniel Ottensamer, primo clarinetto dei Filarmonici di Vienna.

Orchestra Cherubini
Orchestra Cherubini

La prestigiosa compagine volerà ad Aquileia da Vienna dove si esibirà due giorni prima al Musikverein, che il 1 gennaio 2025 vedrà per la settima volta sul podio del Concerto di Capodanno il maestro Muti.

L’evento è promosso e co-organizzato da Fondazione Aquileia e Società per la Conservazione della Basilica di Aquileia, è realizzato con il supporto di PromoTurismoFVG, la collaborazione del Comune di Aquileia e del Museo archeologico nazionale di Aquileia, ha il patrocinio del Consolato Onorario d’Austria ed è il risultato di una preziosa collaborazione con il Maestro Riccardo Muti e la Fondazione Cherubini di Ravenna, dimostrando l’impegno congiunto nel promuovere l’arte e la cultura.

Visited 199 times, 1 visit(s) today
Condividi