Inaugurato a Trieste il simulatore di navigazione

imagazine_icona

redazione

11 Ottobre 2022
Reading Time: < 1 minute

Finanziamento regionale di 400 mila euro

Condividi

Inaugurato a Trieste il simulatore di navigazione – acquistato dalla Regione con un finanziamento di circa 400 mila euro – installato all'interno del nuovo Centro Radar dell'Istituto nautico e gestito attraverso una convenzione tra lo stesso Istituto e la Fondazione Its dell'Accademia nautica.

Si tratta di una sorta di modernissima “sala macchine” che simula un vero e proprio ponte di una nave mercantile con gli scenari operativi veri anche di emergenza in mare.

Il simulatore di navigazione, gestito da personale dell'Accademia appositamente formato, sarà utilizzato dagli studenti di Accademia e Istituto nautico (per ottenere una serie di importanti certificazioni necessarie al personale marittimo e della navigazione) ma sarà anche disponibile per i soci dell'Accademia, a partire dalla Capitaneria di porto e dalle compagnie di navigazione.

“La Regione ha investito sia sull'edificio che lo ospita che sull'innovativo e tecnologico simulatore nautico che servirà agli allievi ufficiali dell'Accademia dell'Alto Adriatico e agli studenti dell'Istituto nautico di Trieste. Lo consideriamo un ulteriore passo importante per la crescita dell'Its Accademia nautica che sta ottenendo grandi risultati in termini di crescita. Abbiamo ritenuto di investire affinché in futuro si possa realizzare proprio a Trieste quel grande Centro di formazione e certificazione che consenta di ottenere tutte le attestazioni necessarie al personale marittimo. Un Centro che sarebbe unico e di altissimo livello per tutto l'Alto Adriatico”, ha dichiarato l'assessore regionale al Lavoro e alla Formazione, Alessia Rosolen, intervenuta assieme al sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza.

 

Visited 13 times, 1 visit(s) today
Condividi