Fiumicello, l’Afds dona mascherine agli studenti delle medie

imagazine claudio pizzin

Claudio Pizzin

9 Novembre 2020
Reading Time: < 1 minute

Grazie a un autofinanziamento

Condividi

Il direttivo dell’Associazione friulana donatori di sangue di Fiumicello ha donato, autofinanziandosi, circa 500 mascherine all’Istituto Comprensivo “Don Milani” di Aquileia per la scuola secondaria di primo grado “Ugo Pellis” di Fiumicello Villa Vicentina.

All’iniziativa ha aderito anche la Farmacia Del Bianco di Villa Vicentina.

A ricevere la donazione dalle mani del consigliere della sezione locale dell’Afds, Giampaolo Tomasella, era presente la professoressa Rita Dijust, referente della scuola.

Proprio in merito all'uso della mascherina, nei giorni scorsi la Regione, attraverso l’assessore all’Istruzione Alessia Rosolen, aveva precisato che “l'attività didattica ed educativa per la scuola dell'infanzia, il primo ciclo di istruzione, la scuola secondaria di secondo grado e i servizi educativi per l'infanzia continua a svolgersi in presenza, con uso obbligatorio di dispositivi di protezione delle vie respiratorie ad eccezione dei bambini di età inferiore ai sei anni e dei soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina. Quindi, la mascherina va indossata anche quando si è seduti al banco, non solo durante gli spostamenti“.

Condividi