Crescono gli appassionati delle erbe eduli

imagazine livio nonis

Livio Nonis

3 Aprile 2023
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Boom di iscritti a Monfalcone per il corso con un esperto del settore. Conclusione con escursione pratica sulle sponde dell’Isonzo

Condividi

MONFALCONE – Risultato oltre le più rosee aspettative per il corso dedicato alla conoscenza delle Erbe Eduli Spontanee organizzato dalla Società Monfalconese di Mutuo Soccorso aps.

Solitamente il corso era frequentato da una quindicina di persone, quest’anno c’è stato un vero e proprio boom, con 26 iscritti.

Il corso è stato strutturato in due giornate “teoriche”, nella sala espositiva dell’associazione, intitolata al Conte Eugenio Valentinis, e in una uscita sul territorio. Per mezzo di audiovisivi ma anche con campioni di erbe, raccolte in modo di semplificare la conoscenza ai partecipanti alle serate, sono state visionate molte piante erbacee, sono state spiegate le peculiarità e il modo di utilizzarle in cucina, con particolare attenzione poiché non tutte le erbe che crescono spontanee sono commestibili.

Il momento più atteso è stata l’uscita della domenica mattina alle sponde del fiume Isonzo: i partecipanti hanno raccolto svariate varietà di erbe che sono state valutate dall’esperto organizzatore del corso. Dopo una mattinata di lavoro ci si è finalmente fermati, come da consuetudine sono state consumate due grandi frittate, cucinate con 12 uova e 22 varietà di erbe ognuna, oltre a pane, salame e formaggio, e i dolci, realizzati dalle signore partecipanti al corso.

In conclusione i partecipanti si sono dati appuntamento al prossimo anno.

 

Visited 17 times, 1 visit(s) today