Cervignano ricorda il combattimento di Case Grizzano

Reading Time: < 1 minute

Componenti dell’Associazione Nazionale Nembo giunti da tutta Italia per celebrare l’anniversario della vittoria contro i paracadutisti tedeschi

Condividi
(ph. Claudio Pizzin)

(ph. Claudio Pizzin)

CERVIGNANO DEL FRIULI – Organizzata dall’Associazione Nazionale Nembo, ha avuto luogo in piazzale Lancieri d’Aosta la cerimonia militare per ricordare il 79° anniversario del combattimento di Case Grizzano, sul territorio di Bologna, del 19 aprile 1945 avvenuto fra Reparti del 183° rgt. par. Nembo e paracadutisti tedeschi, conclusosi con la vittoria dei primi e la ritirata dei secondi dopo una serie di violenti scontri anche all’arma bianca.

Presenti numerose Associazioni Combattentistiche e d’Arma e anche autorità civili e militari che sono intervenute nel corso della cerimonia. A fare gli onori di casa il sindaco di Cervignano, Andrea Balducci, e dal consigliere comunale Luca Garofalo.

Folta la partecipazione degli associati, giunti da ogni parte d’Italia, e delle loro famiglie.

Le numerose significative fasi della cerimonia, nella quale si sono respirati sentimenti patriotici, sono state scandite dalla Banda musicale del Nembo, diretta dal maestro Italo Cati.

Al termine per tutti i presenti i Tigers hanno preparato un rinfresco nella propria struttura sportiva del baseball.

A seguire un animato e coinvolgente pranzo di Corpo presso un ristorante di Villa Vicentina, nel corso del quale è echeggiato più volte il rituale brindisi del Nembo.

Visited 469 times, 1 visit(s) today
Condividi