Cervignano: riceve tre sacramenti e si sposa

Reading Time: 2 minutes

Filippo Dashnor Lushaj è potuto convolare a nozze dopo battesimo, prima comunione e cresima con il vescovo Redaelli

Condividi
Le nozze di Filippo Dashnor Lushaj e di Marinela Michajche (ph. Luciano Trombin - Digitalphotopoint)

Le nozze di Filippo Dashnor Lushaj e di Marinela Michajche (ph. Luciano Trombin – Digitalphotopoint)

CERVIGNANO DEL FRIULI – Nel duomo di Cervignano del Friuli l’arcivescovo di Gorizia, monsignor Carlo Roberto Maria Redaelli ha impartito a Filippo Dashnor Lushaj tre sacramenti: battesimo, confermazione e eucarestia, insieme a un folto gruppo di giovani adulti che hanno ricevuto la cresima e qualcuno la prima comunione.

Il battesimo di Filippo Dashnor Lushaj (ph. Luciano Trombin - Digitalphotopoint)
Il battesimo di Filippo Dashnor Lushaj (ph. Luciano Trombin – Digitalphotopoint)

Dopo essere diventato cristiano, Filippo ha potuto convogliare a nozze con la sua Marinela Michajche.

È stata una celebrazione molto partecipata e nell’occasione l’arcivescovo Carlo ha impartito il sacramento della confermazione ad altri giovani adulti provenienti da Cervignano, ma anche da altre parrocchie, accompagnati dai loro catechisti.

Per Cervignano erano presenti Concetta Perin e Manuela Frisone.

Alla cerimonia religiosa era presente anche don Falvio Zanetti, responsabile diocesano del Catecumenato, il percorso che fa una persona per diventare cristiano cattolico.

I giovani adulti che hanno ricevuto i sacramenti (ph. Luciano Trombin - Digitalphotopoint)
I giovani adulti che hanno ricevuto i sacramenti (ph. Luciano Trombin – Digitalphotopoint)
Visited 146 times, 1 visit(s) today
Condividi