Cervignano, Comisso alla guida dei Veterani dello Sport

imagazine claudio pizzin

Claudio Pizzin

22 Febbraio 2023
Reading Time: 2 minutes

Succede al dimissionario Roberto Tomat. “Continueremo le progettualità avviate negli anni scorsi”

Condividi

CERVIGNANO DEL FRIULI – La sezione “Cav. Ernesto Piani” dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport di Cervignano del Friuli ha svolto recentemente due assemblee, una straordinaria il 4 dicembre 2022 e una ordinaria il 12 febbraio 2023.

Nell’assemblea dello scorso dicembre, il presidente Roberto Tomat, dopo aver informato i presenti delle dimissioni dal Consiglio direttivo di Carlo Bortolotto e Giorgio Toffolo, entrambi per motivi di carattere personale, e aver proposto l’inserimento in Consiglio del socio Carlo Toso, aveva rassegnato le sue dimissioni, dichiarandosi peraltro disponibile per il prosieguo delle attività, sia quelle intraprese a favore del CAMPP sia quelle di componente all’interno del Consiglio direttivo.

L’assemblea le aveva respinte chiedendogli di rimanere alla guida della sezione fino alla scadenza naturale del mandato.

“Nel corso del mese di dicembre e fino alla vigilia dell’assemblea del 12 febbraio – spiega un comunicato della Sezione – in molti si sono impegnati sia nel chiedere a Tomat il ritiro delle dimissioni sia, visto gli inutili tentativi in questa direzione, a sollecitare nuove candidature”. Entrambe le iniziative sono fallite e all’assemblea ordinaria si è giunti senza alcuna nuova proposta in tal senso.

Il vicepresidente, Giorgio Comisso, si è così assunto l’onere di guidare la sezione ponendo la condizione fondamentale “di continuare il progetto già avviato negli anni scorsi, facendo sì che la sezione sia portatrice di cultura sportiva e comportamentale nelle nuove generazioni (progetto fair play), che sia sempre a fianco di chi ha più bisogno (gioco delle bocce e del basket per gli ospiti dei centri CAMPP), che sia assieme ad altre associazioni ed enti per tutte le iniziative territoriali da realizzare come ad esempio i giochi senza barriere”.

L’assemblea ha ringraziato Roberto Tomat per i suoi due mandati alla presidenza della sezione e per aver dato alla sezione un’impronta sociale, culturale, di attenzione ai bisogni che l’ha caratterizzata e nel contempo, ha assicurato il neopresidente Giorgio Comisso della completa condivisione del progetto, garantendo tutto il supporto necessario.

All’assemblea ha partecipato anche il Delegato regionale Tarcisio Fattori che si è presentato e ha portato i saluti dell’UNVS nazionale. 

Sono inoltre interventi, tra gli altri, il sindaco di Cervignano del Friuli e socio del sodalizio, Andrea Balducci, e l’assessore ai lavori pubblici e anche lui socio dei veterani Alberto Rigotto.

Nel corso dell’assemblea sono stati approvati il rendiconto di cassa del 2022, che presenta un disavanzo pari a 870 euro, e il bilancio di previsione per l’anno in corso che dovrebbe riaggiustare i conti anche grazie alle iniziative già in atto.

 

Visited 11 times, 1 visit(s) today
Condividi