Canoa: San Giorgio indemoniato ai campionati di maratona

Reading Time: 2 minutes

A Firenze undici medaglie per gli atleti della compagine friulana in ambito nazionale. La soddisfazione dell’allenatore Scrazzolo

Condividi
Podio con Lorenzo Mauro e Nicola Michielan, K2 ragazzi

Podio con Lorenzo Mauro e Nicola Michielan, K2 ragazzi

SAN GIORGIO DI NOGARO – Sul fiume Arno a Firenze, in buone condizioni meteo, i canoisti del San Giorgio in due giorni di gare si sono presi undici titoli tricolori ai Campionati italiani di maratona.

Il sabato, Gabriele Cazzola ha conquistato il primo titolo nella canadese monoposto junior chiudendo i 14,25 Km in 1h 18’53”65 al quale hanno fatto seguito i due titoli master D con Luigi Scarantino e Gabriele Bortolotto nel K2 maschile e Clara Smilzotti e Raffaella Turco nel K2 femminile, disputati sui 10,65 Km.

Il quarto titolo della giornata l’ha conquistato Alessandro Dri nel C1 ragazzi primo anno in 1h 7’38”86.

La domenica le vittorie sono continuate con Gabriele Cazzola e Stefano Baldo nel C2 senior chiudendo i 17,85 Km in 1h 42’40”34 e poi con Alessandra Ietri e Gabriele Del Negro nel C2 U23 misto, e con Giulia Pevere e David Bernardi nel C2 junior misto e con Clara Smilzotti che ha fatto suo il titolo in K1 Master D.

Poi è stata la volta della categoria ragazzi, la più numerosa e perciò anche la più combattuta, dove Lorenzo Mauro e Nicola Michielan hanno vinto nel K2 primo anno in 47’35”34, dando prova che nel sodalizio della Bassa friulana sta crescendo una nuova generazione di campioni, Giada Scarantino e Gioia Cecchini hanno vinto il K2 in 54’35”47 e Alessandro Dri e Daniel Scozzin vincitori del titolo nel C2 sempre sui 10,65 Km.

Sono state disputate anche gare nazionali under 14 senza titolo in palio, dove nei cadetti B, Giacomo Liva e Antonio Gioiosa hanno vinto nel K2, mentre le gemelle Emma e Martina Carpin nel C2, e Antonio Gioiosa anche nel C1.

Al rientro della trasferta il coach Paolo Scrazzolo ha affermato di essere soddisfatto dei risultati ottenuti dalla squadra da lui allenata e guarda fiducioso alle gare di velocità che inizieranno a San Giorgio di Nogaro domenica prossima con in palio i titoli regionali sui 500 e sui 1000 metri mentre per gli U14 sono programmate gare sui 200 e 2000.

Visited 348 times, 1 visit(s) today
Condividi