Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

In occasione della Giornata Nazionale AIDO

Attualità
03 ottobre 2016

Fiordaliso sceglie Udine per il sì alla donazione di organi

a cura della redazione
La nota cantante, in Friuli su invito del delegato Unicef Zeppieri, nuova testimonial benefica
CONDIVIDI
15983
Fiordaliso assieme a Daniele Damele (ph. AIDO FVG)
Attualità
03 ottobre 2016 della redazione

La cantante Fiordaliso a Udine su invito di Alberto Zeppieri, delegato locale Unicef, ha incontrato, tra gli altri, Daniele Damele, dirigente AIDO, e il medico Massimiliano Fanni Canelles, presidente di @uxilia, e ha detto sì alla donazione di organi, tessuti e cellule. Lo ha fatto nel capoluogo friulano in occasione della Giornata Nazionale AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) di informazione e autofinanziamento giunta alla sua quindicesima edizione.

Nella provincia di Udine la manifestazione ha avuto il suo clou a Latisana, dove Salvatore Saccoia, Nevio Altan, Giuseppe Sclosa, Mario Ambrosio, Francesca Perosa e gli altri volontari locali dell’AIDO si sono prodigati (e lo faranno anche nei prossimi giorni sperando in condizioni meteorologiche migliori) per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull'importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza e offrire una piantina di Anthurium andreanum. Le offerte ricevute sono finalizzate a ulteriori campagne informative e alla ricerca sui trapianti.

Commenti (0)
Comment