Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Siglato un accordo di promozione congiunta

Turismo
07 settembre 2016

Barcolana e Rete delle Marine, nuovo futuro per la nautica in FVG

a cura della redazione
L'obiettivo è di valorizzare contestualmente alla regata gli approdi presenti in regione
CONDIVIDI
15629
Foto di gruppo tra i rappresentanti di Barcolana e della Rete delle Marine FVG (ph. Ufficio stampa Barcolana)
Turismo
07 settembre 2016 della redazione

Barcolana e la Rete delle Marine del Friuli Venezia Giulia hanno concluso un accordo di promozione congiunta, che permetterà di valorizzare contestualmente alla regata gli approdi presenti in regione che fanno parte della Rete.

L’accordo siglato ha base annuale e si avvia immediatamente, utilizzando l’edizione 2016 della Barcolana come primo veicolo di promozione degli approdi turistici del FVG.

L’accordo – ha dichiarato il presidente di Barcolana srl, Mitja Gialuz – è strategico per il nostro evento ed è in generale un buonissimo esempio di collaborazione tra soggetti che hanno obiettivi e target condivisi. È un modo virtuoso di lavorare in squadra in una regione dove troppo spesso si tende a dividersi. Non abbiamo nulla da invidiare ad altre destinazioni turistiche e dobbiamo esserne consapevoli: lavorando assieme per promuovere il mare del Friuli Venezia Giulia potremo raggiungere grandi risultati”.

Durante l’edizione della Barcolana, al via il prossimo 30 settembre, la Rete delle Marine sarà presente con un proprio stand di rappresentanza dove sarà promossa l'offerta ricettiva dei porti turistici in Friuli Venezia Giulia. La Rete delle Marine del FVG e Barcolana lavoreranno assieme per la promozione dell’evento e delle Marine della regione anche dopo la Barcolana, in particolare con una presenza congiunta in occasione di fiere, eventi e iniziative al di fuori del Friuli Venezia Giulia, per promuovere il turismo nautico in FVG e fare incoming in questo settore.

"È un bell'inizio di una collaborazione che porterà successi per entrambe le realtà. Le Marine della Rete si renderanno interpreti nelle proprie sedi del valore aggiunto di questo evento, fiore all'occhiello della nautica regionale, incentivando la partecipazione di tutti i velisti che ormeggiano sul litorale del FVG”, ha dichiarato Gennaro Coretti, uno degli amministratori di Rete, amministratore della Darsena San Marco di Grado.

Commenti (0)
Comment