Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Torneo sportivo, convegno e mostra fotografica

Sport
11 maggio 2015

Aiello ricorda Enzo Bearzot

di Livio Nonis
Il paese natale del commissario tecnico campione del mondo nel 1982 organizza una serie di eventi a 5 anni dalla sua scomparsa.
CONDIVIDI
9975
Bearzot, primo a destra, gioca a carte con Causio, Zoff e il Presidente della Repubblica Sandro Pertini sul volo di rientro dopo la vittoria della Coppa del Mondo nel 1982 (ph. Wikipedia)
Sport
11 maggio 2015 di Livio Nonis Image

Aiello del Friuli dedica quasi interamente il mese di maggio a uno dei suoi più illustri concittadini, Enzo Bearzot,  il commissario tecnico della Nazionale di calcio campione del mondo nel 1982.

In occasione del quinto anniversario della sua scomparsa, l’Amministrazione comunale in collaborazione con la Società Polisportiva Dilettantistica Aiello, il C.O.N.I.  e le varie associazioni del paese che gli ha dato i natali, lo ha  voluto ricordare con una serie di iniziative: il 12 di maggio, presso il campo sportivo “Arbeno Vrech”, verrà inaugurata la mostra fotografica dedicata al grande allenatore  e in questa occasione il relatore Stefano Perini racconterà la storia delle foto esposte, di quando, giovanissimo, Bearzot militava nella squadra locale, poi nella “Pro Gorizia”, di quando è ritornato in visita ad Aiello dopo lo storico 1982… Una quarantina di foto tra cui è presente anche una rara immagine delle figurine “Panini”.

Sempre nello stesso giorno avrà inizio il primo “Torneo Enzo Bearzot”, che si svolgerà nell’arco di due settimane, con la finale in programma sabato 23 maggio alle ore 20. Il regolamento prevede che il trofeo sarà assegnato definitivamente alla squadra che riuscirà a vincere tre volte, anche non consecutive, il torneo.

Molta attesa per il convegno che il giornalista Bruno Pizzul condurrà martedì 19 maggio alle ore 20.45 presso la Sala Civica, con la partecipazione di alcuni protagonisti del mondo del calcio di ieri e di oggi: hanno già dato la loro adesione Gigi Delneri e Massimo Giacomini, ma si attendono altre conferme di personaggi che hanno conosciuto il grande Enzo.

Il 21 maggio avrà luogo il secondo “Fanny day”, giornata dedicata allo sport, nella quale le scuole primarie e secondarie di primo grado si cimenteranno in una serie di discipline sportive, tra cui baseball/softball, rugby, danza, karate, volley, bocce, calcio, minicross (moto), per una conclusione gioiosa ed educativa delle iniziative di questo mese di maggio.

Commenti (0)
Comment