Viaggio nelle dimore storiche del FVG

Reading Time: < 1 minute

Diciassette realtà apriranno gratuitamente al pubblico le loro porte nella giornata dedicata al più grande museo diffuso d’Italia

Condividi
Villa Schubert a Marsure di Povoletto

Villa Schubert a Marsure di Povoletto

Torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane con la 24ª edizione.

Il più grande museo diffuso d’Italia riapre le porte domenica 26 maggio anche in Friuli Venezia Giulia.

In regione saranno 17 le dimore ad aprire le porte gratuitamente: 13 in provincia di Udine, due nel pordenonese e due nel goriziano.

In provincia di Udine

Casa Asquini a Fagagna, Casa Foffani a Trivignano Udinese, La Brunelde – Casaforte d’Arcano a Fagagna, Palazzo de Gleria a Comeglians, Villa Lovaria a Pavia di Udine, Villa Shubert a Marsure di Povoletto, Villa Pace a Campolongo Tapogliano, Villa dei Conti Beria di Sale e d’Argentina a Manzano, Villa Del Torso Paulone a Moruzzo, Villa Gallici Deciani a Cassacco, Palazzo Orgnani, Palazzo Pavona Asquini e Villa Garzoni a Udine.

In provincia di Gorizia

Villa Marchese de Fabris a San Canzian d’Isonzo e Villa del Torre a Romans d’Isonzo.

In provincia di Pordenone

La chiesa di San Girolamo a Marzinis di Fiume Veneto e Villa Della Donna a Valvasone.

L’ingresso è gratuito. È necessario prenotare la propria visita per recarsi alla dimora prescelta sul sito ufficiale

Visited 289 times, 1 visit(s) today
Condividi