Torneo Alpe Adria amaro per la Castelvecchio

imagazine livio nonis

Livio Nonis

16 Ottobre 2023
Reading Time: 2 minutes

A Gradisca i padroni di casa chiudono all’ultimo posto nel tradizionale torneo di inizio stagione. Successo per i Carinthian Broncos

Condividi

GRADISCA D’ISONZO – Partenza poco fortunata per la Castelvecchio Gradisca al ritorno sul parquet di casa nel Torneo internazionale Alpe Adria, tradizionale appuntamento preseason del basket in carrozzina.

I gradiscani, rimaneggiati per l’assenza di Matteo Fiorino e di Alessia Lamberti, nella partita d’esordio hanno ceduto al cospetto dei Carinthian Broncos (Austria): 53 a 48 il punteggio alla sirena.

I portacolori regionali del basket in carrozzina hanno lottato con determinazione, ma l’imprecisione al tiro è risultata determinante alla fine della partita. I carinziani hanno ampiamente meritato la vittoria, dimostrando una maggiore precisione al tiro e un miglior gioco di squadra.

Nell’altra partita della prima giornata il Vicenza si è imposto di misura sul Verona.

Domenica quindi nella finale per il 3° e 4° posto i gradiscani si sono incontrati con Verona, partita giocata alla pari per gran parte dell’incontro: ma è rimasto sempre il difetto di una scarsa precisione al tiro e così ha prevalso Verona per 49 a 47.

Il primo posto se lo sono giocati Vicenza e i Carinthian Broncos: dopo una gara alla pari hanno prevalso i carinziani con un solo punto di vantaggio, portandosi a casa meritatamente il Trofeo Alpe Adria.

“È stata una grande giornata di sport, in ogni caso – commenta il presidente della Polisportiva Nordest Castelvecchio, Egone Tomasinsig –: il pubblico si è divertito e ha potuto assistere a delle belle gare. Un ringraziamento particolare va ai volontari che hanno lavorato e reso perfetto lo svolgimento della manifestazione e al presidente della commissione sport regionale Diego Bernardis, al presidente del Coni FVG Giorgio Brandolin e al sindaco di Gradisca Linda Tomasinsig, presenti alle premiazioni”.

 

Visited 14 times, 1 visit(s) today
Condividi