Salute mentale: Corea del Sud a scuola del modello Trieste

Reading Time: 2 minutes

Quattro deputati del Parlamento sud coreano hanno visitato i Servizi dell’Area Salute Mentale del DAI Dipartimento di Salute Mentale

Condividi

TRIESTE – La Delegazione del Parlamento della Corea del Sud, accompagnata dal Console Generale della Repubblica di Corea in Italia, ha visitato i Servizi dell’Area Salute Mentale del DAI Dipartimento di Salute Mentale di Trieste.

La visita, richiesta dalla deputata Hyeyoung Choi, che è impegnata nel miglioramento della consapevolezza sulla disabilità nel suo Paese, ha visto presenti 4 deputati del Parlamento Sud Coreano, con 3 loro assistenti.

“Attualmente – ha spiegato la Delegazione – in Corea del Sud si sta svolgendo attivamente una discussione riguardante la deistituzionalizzazione delle persone disabili e la promozione della loro autosufficienza all’interno della comunità locale. Sono questi due temi che costituiscono una trasformazione significativa delle politiche perché, in Corea del Sud, le persone disabili affrontano problemi di isolamento nella vita quotidiana, perdita di autonomia dovuta agli ingressi in strutture e ospedali, oltre alla perdita di controllo sulla propria vita sociale. Perdite queste che influiscono nella loro vita più che la disabilità stessa”.

“Mentre l’Italia e, in particolare, il modello Trieste riconosciuto dall’OMS come uno standard internazionale – proseguono i sudcoreani – è ampiamente identificato quale sistema di salute mentale territoriale ben sviluppato, soprattutto per quanto riguarda la deistituzionalizzazione e l’autonomia”.

La delegazione ha incontrato il direttore della Direzione Socio Sanitaria, Giulio Antonini, e la sostituta del direttore di Area, Alessandra Oretti, per approfondire gli aspetti relativi all’integrazione socio sanitaria, all’organizzazione e alle funzioni dei Servizi territoriali di Salute Mentale.

La visita è proseguita anche presso il Centro di Salute Mentale Basso Isontino di Monfalcone. L’incontro segue le precedenti visite studio della delegazione coreana, nel 2019 e nel 2023, presso il DSM di ASUGI (Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina).

Visited 32 times, 1 visit(s) today
Condividi