Nuovo futuro per le Riserve naturali di Marano

imagazine_icona

redazione

15 Aprile 2022
Reading Time: 2 minutes

Rinnovata la gestione

Condividi

Una Pasquetta a contatto con la natura. Questi gli ingredienti di Pasquetta in riserva, prima iniziativa della nuova gestione delle Riserve naturali di Marano Lagunare.

L’evento di lunedì 18 aprile è organizzato da Natura 3 Srl, capofila di un gruppo di realtà regionali, in collaborazione con la Regione FVG, il Comune di Marano Lagunare, Smilevents, società cooperativa Oasi, Fornature srl e azienda vinicola Ghenda.

Un’occasione per passare una giornata ammirando le bellezze naturali della riserva, scoprendone le caratteristiche e le peculiarità, con un laboratorio per i bambini e con i cesti per un pic-nic.

Alle 10.30 è prevista una visita guidata della Riserva Naturale Valle Canal Novo, mentre alle 14.30 e alle 15.30 sarà proposto un Laboratorio di Archeologia in aria, a cura dell’Associazione Archeotipi. Dalle 11 potranno essere ritirati i cestini per il pic-nic, con possibilità di scelta tra due diversi menù. Il primo include frittata con salsiccia e porro, asparagi al vapore e uova sode, sarde in saor e focaccia ripiena di San Daniele, il secondo frittata alle erbe di campo, asparagi al vapore e uova sode, focaccia con Montasio e carciofi, torta salata con ricotta e pomodori secchi. Nell’area ristoro sarà proposta una degustazione dei vini locali di Ghenda.

Per motivi organizzativi è necessaria la prenotazione, rivolgendosi all’Ufficio riserve centro visite in via delle Valli 2 a Marano Lagunare, chiamando Elisa al 346 3745901 o scrivendo una mail a natura3srl@gmail.com. Il costo di partecipazione è di venti euro a persona più l’ingresso alla Riserva (€ 3,50 intero, 2,50 ridotto). Chi lo desidera potrà noleggiare un plaid (€ 5,00). In caso di maltempo, il picnic verrà rimandato, mentre saranno garantite le visite guidate e le attività laboratoriali.

Ogni weekend di maggio saranno inoltre proposte attività e degustazioni, che culmineranno con tre giorni di Laguna in rosa, in concomitanza con la partenza da Marano Lagunare della 19sima tappa del giro d’Italia, il 27 maggio.

 

Visited 15 times, 1 visit(s) today
Condividi