Mortegliano in festa per il Giro d’Italia

Reading Time: < 1 minute

Un paese colorato di rosa ha salutato la partenza della 19^ tappa con arrivo a Sappada. Ecco le foto

Condividi
Le ali di folla alla partenza (ph. Claudio Pizzin)

Le ali di folla alla partenza (ph. Claudio Pizzin)

MORTEGLIANO – Una Mortegliano addobbata a festa ha accolto con grande entusiasmo la carovana del Giro d’Italia.

Fin dal primo mattino infatti si sono riversate migliaia di persone per le strade del paese sede di partenza di tappa della 19^ tappa Mortegliano-Sappada, poi vinta da Andrea Vendrame.

Migliaia di appassionati di questo sport hanno colorato con una varietà di bandiere il paese.

Si sono visti tifosi provenienti dalla vicina Slovenia a sostenere la maglia rosa Tadej Pogacar, bandiere della Colombia e le immancabili bandiere del Friuli.

Prima della partenza il programma ha previsto uno spettacolo di intrattenimento che ha particolarmente divertito e coinvolto il pubblico di tutte le età.

Alla presentazione delle squadre si è alzato il tifo che è letteralmente esploso con un boato da stadio mentre venivano presentati i corridori friulani, d in particolar modo Jonathan Milan e il “rosso di Buja” Alessandro De Marchi.

Stessa scena alla presentazione della maglia rosa Pogacar, con i numerosi sostenitori sloveni che nel tifo si sono accumunati tutti i tifosi presenti.

Visited 59 times, 1 visit(s) today
Condividi