Monfalcone, si rinnova il Centro Giovani

imagazine_icona

redazione

22 Settembre 2014
Reading Time: 3 minutes
Condividi

Al via le iscrizioni ai corsi

Condividi

Dodici attività in partenza, di cui due “new entry”(un laboratorio di lingua tedesca e un corso di Kata creativo), la pubblicazione del video promozionale di Centro Giovani e Informagiovani, la creazione del nuovo sito web del Centro Giovani, la formula di fruizione a tariffa mensile della seconda Sala Prove Musicali del Centro (che affiancherà quella già collaudata della sala a tariffa oraria) e l’attivazione del Servizio Civile Solidale promosso dalla Regione. Questo il carnet di proposte articolato dalla Cooperativa Sociale “Thiel” / Consorzio “Il Mosaico” di Gorizia, gestore delle attività di animazione della struttura di viale San Marco.

Le nuove iscrizioni, iniziate oggi, si protrarranno fino a esaurimento dei posti disponibili, anche in caso in cui le attività fossero già iniziate. Fra le “new entry”, da segnalare un’attività che integra la pratica delle lingue straniere al Centro Giovani di Monfalcone: il Laboratorio di Lingua Tedesca, che verrà condotto da Veronica Giurich Pica. Il metodo di proposta dei contenuti sarà tale da stimolare lo sviluppo del potenziale di ognuno attraverso memoria, concentrazione, logica e intuizione, per apprendere in modo immediato nuovi vocaboli. Il programma prevede inoltre ascolto, lettura, analisi, comprensione, produzione scritta ed orale della lingua, affrontata per intanto nel suo livello base (A1-B1).

Altra novità all’interno della programmazione 2014-2015 è rappresentata dal Corso di Kata Creativo, condotto dal venticinquenne staranzanese Shuan Nagm. Il programma dell’attività prevede l’inquadramento del Kata sia nella cultura giapponese tradizionale che come libera espressione di sé, oltre che la sperimentazione dei suoi vari stili e la creazione di un proprio Kata. Si sperimenteranno inoltre le tecniche per ritrovare calma e concentrazione nonché la composizione di coreografie di gruppo.

Le novità riguardano anche le attività “storiche”: a condurre da quest’anno il laboratorio di Hip Hop sarà infatti Marika Ballone (alias Maki), diciassettenne staranzanese; a prendere invece le redini del Laboratorio di Breakdance sarà Gabriele Vidali (alias b-boy Vida), quindicenne ronchese.

Saranno inoltre riproposte le attività di recente ideazione (il Laboratorio di Fonetica Emozionale, condotto da Max Sirio e quello di Dinamiche Sonore, condotto da Andrea Boscarol), e riconfermate quelle consolidate: il Laboratorio di Fumetto, condotto dal giovane fumettista Matteo Zamparo, quello di Fotografia, condotto dal fotografo free lance Luca Zonch, di Conversazione in Lingua Inglese “Pop English”, condotto dagli studenti del Collegio del Mondo Unito di Duino, di Scrittura Creativa “Direzione Babele”, condotto da Irene Pecikar, di Web Design, condotto da Giovanni Buffa e di Tecnica del Suono, condotto da Michele Guaitoli.

Le tariffe per l’iscrizione alle attività variano da un minimo di 25 a un massimo di 80 euro annuali, a seconda dell’età dei partecipanti (under/over 25) e dell’iscrizione a uno o entrambi i moduli delle attività in questione.

Ad accesso libero e gratuito, invece, rimane lo spazio denominato “Playtime”, dedicato all’aggregazione libera e nel quale si può approfittare della zona Free Wi-Fi, di due calcetti e di un tavolo da ping pong. Il “Playtime” è anche spazio espositivo per i lavori realizzati dai giovani del Centro e di tutti coloro i quali siano interessati a esporre le proprie creazioni in un luogo che viene vissuto quotidianamente dai giovani del territorio.

Per il quarto anno consecutivo, inoltre, si è rinnovata l’immagine del Centro Giovani di Monfalcone sotto il profilo della veste grafica di tutta la promozione delle attività. Più in particolare, Massimo Racozzi (Ideart Group) – giovane illustratore, grafico e sceneggiatore di Monfalcone – ha predisposto un nuovo restyling di tutta la promozione delle attività e, assieme a Giovanni Buffa e Massimiliano Sirio, ha anche realizzato un video promozionale del Centro.

Ultima novità in termini di comunicazione in rete è la pubblicazione del nuovo sito web del Centro Giovani (www.centrogiovanimonfalcone.it), realizzato dai frequentanti del laboratorio di Web Design e curato dagli operatori del servizio.

Infine la Cooperativa “Thiel” è stata accreditata fra gli enti che possono accogliere i giovani volontari del Servizio Civile Solidale promosso dalla Regione. Il Servizio in questione viene chiamato “Junior” ed è riservato a sedicenni e diciassettenni residenti in regione che vogliano prestare servizio volontario, in questo caso presso il Centro Giovani e l’Informagiovani di Monfalcone, lavorando in supporto agli operatori per la gestione quotidiana del servizio.

Visited 15 times, 1 visit(s) today