Interporto di Gorizia, nuova officina per i treni

imagazine_icona

redazione

28 Settembre 2023
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Progetto realizzato da Adriafer rail services per potenziare la manutenzione dei convogli ferroviari nell’area del Terminal intermodale. Presentato lo “steel train”

Condividi

GORIZIA – Inaugurata al Terminal intermodale dell’Interporto Sdag di Gorizia la nuova officina dedicata alla manutenzione dei convogli ferroviari.

Il progetto è stato realizzato da Adriafer rail services.

“L’Interporto di Gorizia sta attraversando un periodo di forte potenziamento, legato soprattutto al trasporto delle merci tramite il binario ferroviario. Un processo in continuo divenire e che sfrutta le potenzialità di una realtà già esistente e attiva sul territorio. Il magazzino che, raccordato con la linea ferroviaria, consente la manutenzione dei vagoni, è fondamentale soprattutto sulla linea di confine, perché permette di aumentare il numero di mezzi che si spostano attraverso la ferrovia anziché su gomma, in un’area caratterizzata da un traffico merci particolarmente intenso”, ha affermato l’assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio, Cristina Amirante.

L’evento è culminato con il taglio del nastro alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna, del presidente dello Sdag, Giuliano Grendene, del presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Orientale, Zeno D’Agostino, e con la presentazione dell’innovativo ‘Steel train’, il treno sviluppato dalla società tedesca Vtg che aiuterà a ridurre le emissioni di Co2 dell’industria siderurgica spostando tonnellate di merce dalla strada alla ferrovia.

È stato inoltre trasmesso il videomessaggio del sottosegretario al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Rixi, secondo cui interventi come quello sull’Interporto di Gorizia contribuiscano a creare un sistema logistico fluido sul territorio nazionale.

Visited 23 times, 1 visit(s) today