I canottieri sangiorgini brillano sul Po

imagazine livio nonis

Livio Nonis

12 Febbraio 2023
Reading Time: 2 minutes

Oro per Josef Marvucic nel 4X U19 e argento per Marco Dri nel quattro di coppia

Condividi

TORINO – I canottieri del San Giorgio hanno conquistato un oro e un argento nella regata denominata “D’Inverno sul Po”, lungo un percorso di 5000 metri, con partenza poco dopo la confluenza del Sangone nel Po e arrivo poco prima del ponte Vittorio Emanuele I°.

Marvucic e Dri, i gioielli del canottaggio della Bassa friulana allenati da Massimiliano Candotti, che l’anno scorso hanno rispettivamente vinto il titolo italiano nel singolo U17 e U18 e il bronzo mondiale junior, e in barca assieme anche il titolo tricolore del 2X U19 di fondo, hanno dato prova di avere svolto la preparazione invernale molto bene.

Josef Marvucic in barca con i lombardi Selva e Brambilla e il veneto Cappelletto ha chiuso il percorso in 14’15”02 conquistando la medaglia d’oro nella gara del 4X U19. Un tempo eccezionale ottenuto con partenze “a cronometro” in un campo con ben trenta partecipanti convenuti da tutta l’Italia per la gara di inizio stagione.

Marco Dri, che tre giorni prima della gara ha compiuto 19 anni, gareggiando nella categoria degli Under 23 ha vinto la medaglia d’argento nel quattro di coppia in barca con i lombardi Gandola e Bergeri e il giuliano Serafino giunti al traguardo in 14’16”02 in una gara vinta dal Gavirate.

Giulia Dri, sorella di Marco, ha sfiorato il podio avendo ottenuto il quarto posto nel 4X U17 femminile dove, gareggiando assieme alla gradese Gonano e alle muggesane Fortunat e Ozbolt, col cronostop a 16’45”82 è arrivata a sei decimi dal bronzo.

Il San Giorgio ha gareggiato anche nel 4X U17 maschile con l’equipaggio tutto sangiorgino di Bressan, Sguazzin, Merlo e Apuzzo che, nella gara più numerosa della giornata, ha chiuso al 42° posto fra i 52 concorrenti in 16’56”23.

 

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi