Gorizia, week end dedicato al mangiar bene

imagazine_icona

redazione

10 Aprile 2014
Reading Time: 2 minutes

ANCIEXPO 2015

Condividi

Una collaborazione sempre più stretta tra un gruppo di ristoratori goriziani che negli ultimi mesi si sono proposti al pubblico con menù coordinati in occasioni speciali, a partire dalla settimana della Rosa di Gorizia, ma non solo. Questo l’ingrediente principale del rinnovato entusiasmo con cui l’Associazione Gorizia a Tavola si presenta alla città.

Confermato alla presidenza dell’associazione Antonio Devetag, scelta che sottolinea la continuità con gli obiettivi iniziali: l’adeguata valorizzazione delle tipicità enogastronomiche come risorsa dal punto di vista turistico e quindi potenziale indotto per tutto il territorio.

Il nuovo direttivo è composto anche dai ristoratori Michela Fabbro, Mauro Gubana e Mirija Graunar.

La prima “uscita pubblica” si concretizzerà nel fine settimana nell’ambito del programma di iniziative promosse dal Comune di Gorizia per ANCI Expo 2015. Da domani a domenica, infatti, nei menù dei ristoranti aderenti verrà proposto il Piatto Expo Gorizia: Merenda Goriziana – prosciutto cotto nel pane e cren, frittata con le erbe, pinza o pan di sorgo, capuzzi e frizze, eventualmente un altro salume tipico del territorio – e lo struccolo in tutte le sue innumerevoli varianti o gli gnocchi con la Rosa di Gorizia. Questi i ristoranti coinvolti: Agriturismo Brumat Carlo, Antica Osteria Al Sabotino, Enoteca Trattoria ValdiRose, Osteria Ca’ di Pieri, Ristorante Ai Tre Soldi, Ristorante Al Falegname, Ristorante Rosenbar, Trattoria Ai Tre Amici, Trattoria Al Ponte Calvario, Trattoria Alla Luna, Trattoria da Turri, Trattoria Majda, Trattoria Primozic, Trattoria Vecia Gorizia.

Lo stesso menù sarà inoltre il protagonista del primo ristorante temporaneo di Gorizia a Tavola: nella suggestiva location temporanea di Casa Kreiner in via Rastello,  a cura degli stessi ristoratori promotori dell’iniziativa riuniti nell’Associazione Gorizia a Tavola, e in collaborazione con l’Associazione Produttori Ribolla di Oslavia, sarà possibile degustare il Piatto Expo ogni giorno con orario continuato dalle 11 fino a tarda sera.

Domani intanto al teatro Verdi saranno presenti oltre 600 studenti per un convegno sull’alimentazione che vedrà come relatori esperti dell’Azienda sanitaria, del corpo Forestale, dell’Università di Udine, del Coni, dell’Accademia della cucina dell’Isis Dante Alighieri di Gorizia e dei Licei Slataper. Fra i testimonial anche l’allenatore Valerio Bertotto, la campionessa di vela, Chiara Calligaris, l’olimpionica Gabriella Paruzzi e il campione mondiale di canoa Nejc Žnidarčič.

 

 

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi