Gorizia, ristrutturazione per l’Itas D’Annunzio

imagazine_icona

redazione

17 Marzo 2015
Reading Time: < 1 minute
Condividi

Intervento da 70 mila euro

Condividi

Sostituzione dei pavimenti contenenti amianto e messa in sicurezza dei soffitti di alcune aule e locali. Due opere che presto coinvolgeranno il primo piano dell’Isis “D’Annunzio – Fabiani” di via Brass a Gorizia. Lavori urgenti che fanno seguito al rilevamento di amianto “crisolito” nel pavimento in linoleum dell’edificio “C” dell’Istituto e alla presenza di aree ad alto rischio di sfondellamento di pignatte nei soffitti. Una scoperta di circa un anno fa, dopo un’analisi commissionata dalla Provincia di Gorizia a una ditta specializzata, che aveva immediatamente portato alla chiusura dell’intero piano coinvolto.

E ora l’approvazione del progetto da parte della Giunta provinciale, per un costo complessivo di 70 mila euro. Denaro che arriverà dal Fondo regionale per l’emergenza nelle scuole.

Una ditta qualificata rimuoverà e smaltirà il pavimento in un’apposita discarica autorizzata, poi,  con i pavimenti al grezzo e i locali bonificati, si procederà al risanamento e alla messa in sicurezza degli “estradossi” dei solai, mediante l’applicazione di una rete in fibra di vetro. Si procederà poi a intonacare gli estradossi dei solai, a tinteggiare le aule e a posare un nuovo rivestimento del pavimento in gomma omogenea, antiscivolo e antisporco.

Visited 1 times, 1 visit(s) today