FVG sempre più terra di cinema

imagazine_icona

redazione

27 Aprile 2022
Reading Time: < 1 minute

Terminano le riprese di “Billy”

Condividi

Ancora pochi giorni di riprese in Friuli Venezia Giulia e poi la troupe di “Billy” si trasferirà in Veneto per ultimare il film.

Il percorso dell’opera prima della regista Emilia Mazzacurati, che ne ha curato anche la sceneggiatura, era iniziato lo scorso 28 marzo impegnando la troupe per un totale di quattro settimane in regione.

Un cast d’eccezione per il lungometraggio prodotto da Iole film di Padova – da Matteo Oscar Giuggioli ad Alessandro Gasmann, Carla Signoris, Giuseppe Battiston, Benedetta Gris, Carlotta Gamba, Sandra Ceccarelli e Roberto Citran – e una troupe formata da molti professionisti della regione e da molte donne, dalla regia alla produzione (diretta da Paola Bonsembiante), che ha adottato il protocollo “Green film”, dimostrando sensibilità alla sostenibilità ambientale.

Il film narra le vicende di un ex bambino prodigio che, da post-adolescente, fa i conti con la transizione all’età adulta in una confusione totale in mezzo a famiglie disgregate e grandi solitudini. Nella pellicola vengono raccontate tutte le stagionalità della vita attraverso i personaggi, dall’infanzia all’adolescenza, passando per il ruolo di genitori e nonni.

Sullo sfondo, un tratto del fiume Stella, Campoformido, con le sue villette ordinate ed eleganti di Villa Primavera, Moimacco, Cividale e Basiliano a dimostrazione che il territorio del Friuli Venezia Giulia e i suoi luoghi più nascosti sono sempre più oggetto di interesse, come nel caso di quest’opera prima.

 

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Condividi