Football Americano, vittoria all’esordio per i Sentinels

imagazine_icona

redazione

9 Marzo 2023
Reading Time: 2 minutes

Sul campo amico di Cormòns gli isontini si impongo per 15-12 sui Muli Trieste. Domenica trasferta a Bolzano

Condividi

CORMÒNS – La stagione 2023 è iniziata e le Sentinelle si sono fatte trovare pronte a difendere la trincea di casa. Muli battuti 15 a 12.

La serata di apertura del campionato di Terza categoria vede protagoniste due storiche realtà targate FVG. Sentinels Isonzo e Muli Trieste si contendono la prima vittoria della stagione sul manto verde dello stadio Mian di Cormòns.

In apertura del primo quarto le squadre si studiano. I Muli in primo possesso palla vengono subito fermati da un’attenta difesa gialloverde. Entra l’attacco e fa capire immediatamente agli avversari che non ci saranno sconti. Si macinano yard ma si conclude poco, complice qualche errore di troppo forse dovuto all’inevitabile nervosismo che accompagna ogni prima uscita. In ogni caso è il sempre (giallo)verde Alimonda che rompe il ghiaccio con un bel TD su corsa da 1 yard. Sustarsic trasforma: Sentinels 7 Muli 0.

Il secondo quarto passa vedendo le due difese non mollare un colpo e i rispettivi attacchi faticare a trovare l’imbeccata vincente. Si arriva al terzo quarto nel quale i Muli, dopo un bel drive aereo di 86 yard totali, riescono a mettere a segno il loro primo TD su passaggio con Fronda. Si prova la trasformazione da 2 punti che non funziona: Sentinels 7 Muli 6.

Nell’ultimo quarto nessuna delle due squadre accetta la sconfitta. Il testa a testa finale vede i gialloverdi andare in TD di corsa con il solito Alimonda e Furlani trasformare da 2 con un bel pass per Parise che porta la squadra di casa a 15 punti. I Muli non mollano e a 1 drive dalla fine si rifanno sotto con Dosso che trova Fronda in endzone. Anche in questo caso si opta per la trasformazione da 2 con lo stesso risultato precedente.

La partita si chiude con le Sentinelle vittoriose per 15 a 12 sui mai domi Muli Trieste.

Un ottimo inizio per il neo coach gialloverde, Daniele Turcolin: “Ho trovato un gruppo di ragazzi compatto e appassionato. Le abilità ci sono e si vedono, ma paghiamo molto la partenza ritardata della preparazione dettata da problematiche non dipendenti dalla società. Il nostro obiettivo è quello di affrontare ogni match al meglio possibile, ragionando e concentrandoci su una partita alla volta”.

Domenica 12 marzo i Sentinels sfideranno i Giants a Bolzano.

 

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi