Canoa maratona, sei tricolori per San Giorgio

imagazine livio nonis

Livio Nonis

14 Marzo 2023
Reading Time: 2 minutes

In Friuli si sono confrontati 535 atleti in rappresentanza di 74 società provenienti da tutta Italia

Condividi

SAN GIORGIO DI NOGARO – Sei sono i titoli tricolori che i canoisti sangiorgini hanno conquistato ai Campionati italiani di canoa maratona disputati sul fiume Corno a San Giorgio di Nogaro nei due giorni di gare che hanno portato nella località friulana 535 atleti in rappresentanza di 74 società provenienti da tutta Italia. 

In auge Federico Zanutta, vittorioso nel singolo Junior e anche in doppio con Davide Franco nel K2 U23.

Il sabato mattina Zanutta, campione europeo junior nel 2022 sulla distanza olimpica e anche argento agli Europei e ai Mondiali, ha dato prova della sua classe e preparazione vincendo sui 16 km, comprendenti due trasbordi, con uno sprint finale fermando il crono a 1ora 14’34”75 con Ceretti della Verbano a due secondi soltanto.

Gli altri due titoli del sabato sono arrivati grazie ai master Luigi Scarantino/Gabriele Bortolotto nei Ms D e a Martina Zamaro/Mauro Scrazzolo nel Ms A misto.

La domenica ha visto di nuovo Zanutta vincitore del suo secondo titolo, questa volta nel K2-U23 assieme al compagno societario Davide Franco, per loro il tempo sui 20 km è di 1ora 07’47”31.

Gli altri due titoli italiani sono stati vinti nella specialità canadese da Davide Bernardi/Gabriele Cazzola nel C2 Ragazzi che hanno portato a termine i 12 km della gara in 53’24”63, mentre Alessandra Ietri/Elisa Miolo hanno vinto il C2 Junior chiudendo i 16 Km della gara in 1 ora 34’06”59.

I sangiorgini hanno conquistato anche cinque medaglie con i secondi posti di Alice Biondin/Carlotta Strukelj nel K2 Junior, Desirè Fanin/Elisa Zanon nel K2 Senior, Francesco Ghenda/Stefano Baldo nel C2 Senior, Gabriele Bortolotto nel K1Master D, e con Gioia Bortolotto/Giulia Pevere nel K2 Ragazze.

Le gare della domenica hanno subito un’interruzione a causa di attività portuale, comunque il programma completo è stato portato a termine e si è chiuso con le gare U14 dei cadetti B disputate sugli 8 Km, senza titolo in palio. Per i sangiorgini hanno conquistato l’oro Alessandro Dri in C1 e poi lo stesso Dri con Gabriele Candotti nel C2, Irene Cattarin/Margot Micheli nel K2, l’argento con Giada Scarantino/Gioia Cecchini nel K2, Daniel Scozzin nel C1, e il bronzo con Giada Scarantino nel K1.

 

Visited 2 times, 1 visit(s) today
Condividi